16enne aggredito: il knockout game colpisce ancora COMMENTA  

16enne aggredito: il knockout game colpisce ancora COMMENTA  

Stava tranquillamente passeggiando al supermercato del centro commerciale Euroma2 con due amici quando viene colpito all’improvviso senza motivo.

ricevendo quattro pugni in viso.

Il ragazzo potrebbe essere l’ennesima vittima del “Knockout game”, un gioco violento che sta diventando una moda pericolosa tra i ragazzi.

La vittima, un ragazzo di 16 anni, viene trasportato d’urgenza all’ospedale riportando fratture multiple al setto nasale e alla mandibola.

Viene operato immediatamente ma non corre pericoli per la sua vita.

Tre degli aggressori sarebbero già stati identificati dei carabinieri e secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe stata avvicinata con una scusa dai quattro ragazzi la mattina del 17 marzo.

Qualche ora dopo l’aggressione il padre del ragazzo presenta una denuncia alla stazione dei carabinieri di Roma Torrino che ora sta indagando sui ragazzi e il presunto collegamento con il “knockout game”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*