Arezzo, bimbo nato senza gambe e abbandonato è stato adottato

Cronaca

Arezzo, bimbo nato senza gambe e abbandonato è stato adottato

Francesco è nato all’ospedale San Donato di Arezzo con gravi malformazioni: il piccolo, senza gambe e con un solo braccio, è stato abbandonato dai genitori naturali e affidato alle cure dei sanitari. Da quel giorno il bimbo ha trovato una grande famiglia in ospedale, visto che tutto il personale sanitario gli ha offerto calore e affetto.

La vicenda del piccolo Francesco ha commosso l’intera Italia, e per lui sono arrivate tantissime richieste di adozione. Ora il Tribunale dei Minori di Arezzo ha trovato per Francesco una famiglia aretina cui affidarlo definitivamente. Per motivi di privacy, però, il nome dei nuovi genitori del piccolo non sono stati rivelati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...