Arrestato Carlos Tevez! COMMENTA  

Arrestato Carlos Tevez! COMMENTA  

Carlos Tevez , forte attaccante argentino del Manchester City, squadra di calcio inglese allenata dall’italiano Roberto Mancini, è stato arrestato perché trovato alla guida nonostante la sua patente risulti sospesa dallo scorso gennaio.


L’Apache (questo il suo soprannome) è stato fermato nel pomeriggio di ieri nei pressi di una cittadina inglese e portato alla stazione di polizia locale prima di essere rilasciato su cauzione. Resta ora da fissare l’udienza, col giocatore che rischia una condanna fino a sei mesi di prigione e 5 mila sterline di multa.


Lo scorso gennaio Tevez si era visto sospendere la licenza di guida per sei mesi perché per due volte era stato ‘beccato’ a violare i limiti di velocità e non aveva mai contestato le relative lettere speditegli dalla polizia il 3 aprile e poi il 4 maggio dell’anno precedente.


Tevez aveva poi fatto mea culpa davanti alla corte di Manchester e oltre a vedersi sospendere la patente per sei mesi era stato condannato a pagare una multa di circa 1.850 euro. Il 29enne bomber argentino, tra l’altro, si era già visto sospendere la patente a novembre per non aver fornito informazioni sull’eccesso di velocità registrato il 28 marzo scorso.

L'articolo prosegue subito dopo


Oltre al fatto c’è pure la recidività.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*