Assicurazione furto e incendio auto: come funziona

Auto

Assicurazione furto e incendio auto: come funziona

assicurazione
Un'assicurazione furto e incendio per meglio tutelare la vettura.

L'assicurazione furto e auto non è obbligatoria. Prevede risarcimenti in diversi casi a seconda di quanto si voglia spendere e cosa ci preoccupa difendere.

LAssicurazione furto e incendio prende il nome dal fatto che l’RCA tradizionale non prevede risarcimento per altri sinistri al di fuori dell’incidente causato da terzi.

Furto e incendio

Si tratta dunque di una polizza con annesse garanzia accessorie. Con questo nome s’indica la possibilità di ricevere indennizzi per danni causati da incendi, eventi socio – politici quali proteste o manifestazioni, furto della vettura e quant’altro.

Mentre l’RCA è obbligatoria per leggere, questa forma di assicurazione è facoltativa. Tutto sta nel volere o meno una copertura maggiore. Molte compagnie applicano promozioni e sconti vari per incentivare gli automobilisti a scegliere questa soluzione. Fanno leva sui dati relativi ai furti d’auto in Italia. Secondo le ultime statistiche sono infatti in forte aumento.

Come funziona?

L’assicurazione furto e incendio funziona in questo modo. Si parte dal costo base, uguale per tutti, e man mano si aggiungono le spese relative alle varie estensioni.

Se dunque si sceglie, per fare un esempio, di preservarsi solo dai furti allora si spenderà di meno rispetto a color che si proteggono anche da atti vandalici, da incendi, da danni causati da manifestanti e quant’altro.

Il risarcimento dipende da due fattori. Dalla gravità del danno da un lato e dal valore della vettura dall’altro. Quest’ultimo fa però riferimento alle condizioni in cui l’auto vessava al momento della sottoscrizione della polizza e non quando ha subito il danno.

Alcune precisazioni

Con il termine furto si fa riferimento a tutti i tipi di appropriazione indebita. Sia per quanto riguarda quella parziale ossia relativa a cerchioni, ruote e cose simili, sia per il furto della vettura vera e propria. Non si ha alcuna tutela per quanto riguarda il furto di oggetti posti all’interno dell’auto.

In questo caso è necessaria un’estensione apposita. Per quanto riguarda l’incendio la copertura prevede anche situazioni simili come i fulmini ma esclude quelli derivati da colpe individuali come ad esempio l’errato spegnimento di una sigaretta.

Oltre a queste sono presenti altre garanzie accessorie, che possono essere visionata qui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...