Azimut Benetti e le assunzioni promesse entro il 2019 COMMENTA  

Azimut Benetti e le assunzioni promesse entro il 2019 COMMENTA  

Sono diverse le opportunità di lavoro in arrivo nei cantieri navali della Azimut Benetti.

Recentemente il Gruppo ha ampliato il cantiere ubicato a Livorno. In tale contesto è stato approvato un nuovo piano di assunzioni e questo per il periodo 2016-2019. Vediamo, ora, in breve quali saranno le nuove opportunità di lavoro che andranno a crearsi in Toscana. La Azimut Benetti SpA è una famosa società che produce delle imbarcazioni di lusso; è una delle imprese maggiormente attive al mondo del settore nautico. I propri cantieri navali sono ubicati a Savona, Avigliana (TO), Basile, Livorno, Fano e Viareggio; ma anche in Brasile, a Itajai.

Secondo delle indicazioni, emerse nel recente incontro tra i rappresentanti del Gruppo Azimut e delle organizzazioni sindacali, lo stabilimento di Livorno sarà oggetto di una espansione. Questo stabilimento passerà a produrre delle imbarcazioni da più di 100 metri, contro i 60/70 attuali; alla luce di tutto questo l’azienda necessiterà di nuovo personale da inserire nel proprio organico.

L’azienda è alla ricerca di decine di figure specializzate, che dovranno svolgere le attività di produzione degli yatch di lusso; tutte queste risorse verranno inserite in maniera graduale nell’arco dei prossimi 3 anni. Diverse saranno anche le opportunità di lavoro che andranno a crearsi nelle imprese dell’indotto.

Le persone che saranno inserite in Azimut Benetti saranno sia diplomate che laureate, ma anche degli studenti che verranno inseriti in specifici percorsi formativi tecnici oppure in stage formativi.

L'articolo prosegue subito dopo

Le figure professionali più richieste sono le seguenti: operai, carpentieri, tecnici, saldatori ed altre figure altamente specializzate.
Le persone interessate a queste nuove opportunità di lavoro potranno visualizzare la sezione Lavora con noi del Gruppo, tramite essa potranno inserire il proprio cv attraverso lo specifico form online di registrazione. Questo in attesa dell’apertura delle nuove selezioni di personale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*