Batticuore notturno o Ransie la strega, il cartone animato sul mondo dei vampiri COMMENTA  

Batticuore notturno o Ransie la strega, il cartone animato sul mondo dei vampiri COMMENTA  

Batticuore notturno o Ransie la strega, il cartone animato sul mondo dei vampiri
Batticuore notturno o Ransie la strega, il cartone animato sul mondo dei vampiri

Batticuore notturno è il titolo di un cartone animato, di un anime che in giapponese si chiama Ransie la strega e racconta le avventure del mondo dei vampiri.


Ransie la strega è un manga di Koi Ikeno, uscito in Giappone tra gli anni 1982-1995 a cui è poi seguito uno speciale dal titolo Nei pressi di una stella. Nel 1982, è stato trasformato anche in anime con 34 episodi e trasmesso anche in Italia con il titolo di Batticuore notturno.

In Italia questo cartone è stato trasmesso per la prima volta negli anni 80 con il titolo Batticuore notturno. Vi è anche un remake che, in Italia, è stato pubblicato con il titolo Batticuore a mezzanotte.


Il cartone animato racconta la storia di Ransie Lupescu, una ragazza delle scuole medie che ha un segreto, in quanto non  appartiene al mondo dei terrestri, bensì la madre è una lupa mannara molto aggressiva e il padre è un vampiro di nome Boris. Provengono da un mondo popolato da figure e mostri leggendari, figure mitologiche e soprannaturali.


La caratteristica della protagonista è che assume le sembianze delle sue vittime rese incoscienti a seguito di un morso. Ransie vive e si comporta da umana, frequentando la scuola e innamorandosi anche di un coetaneo di nome Paul, che non è molto gradito ai genitori in quanto vorrebbero che la figlia si innamorasse di uno appartenente al loro mondo.

L'articolo prosegue subito dopo


La colonna sonora è la stessa dell’autore di Occhi di gatto e ha riscosso molto successo in Italia dove non ci sono stati tagli, ma solo il cambio del nome dei personaggi.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*