Caratteristiche e prezzo smartphone LG G4 COMMENTA  

Caratteristiche e prezzo smartphone LG G4 COMMENTA  

Lo smartphone LG G4, successore del G3, è stato da poco lanciato sul mercato dal colosso coreano per competere con i nuovi top di gamma del 2015.

Dal punto di vista del design, lo smartphone LG G4, alto 149.1 mm, largo 75.3 mm e spesso 8.9 mm, ha una cover posteriore disponibile in due versioni: la prima in vera pelle e la seconda in plastica, dall’effetto “diamond”.

Il display si presenta leggermente curvato per adattarsi meglio alla forma del viso, garantire maggiore ergonomicità alla presa ed evitare graffi se viene poggiato frontalmente. Il display è da 5.5 pollici, con risoluzione QHD 1440×2560 pixel a 434 ppi e tecnologia IPS; garantisce immagini dettagliate e colori vivi.

Una cosa che colpisce è che il tasto di accensione e il bilanciere del volume sono collocati nella parte posteriore, subito sotto la fotocamera.
Il comparto fotografico è composto da una fotocamera posteriore da 16 megapixel, con risoluzione 5312 x 2998 pixel, apertura focale f/1.8, flash Dual LED, messa a fuoco laser, stabilizzatore ottico a tre assi, che vi permetterà di scattare bellissime foto anche di notte o in ambienti bui. La fotocamera anteriore, invece, è di ben 8 megapixel e garantisce anch’essa ottimi scatti. Una buona notizia per gli amanti dei selfie, dunque. Potrete, inoltre, realizzare degli ottimi video in formato standard e in QuadHD (o 4k).
Dal punto di vista dell’hardware, lo smartphone LG G4 ha un sistema operativo Android 5.1 Lollipop e un processore Qualcomm Snapdragon 808. La memoria interna, di 32 GB, è espandibile tramite slot microSD . E’ dotato di batteria removibile al litio da 3.000 mAh, che assicura prestazioni in linea con gli altri smartphone presenti sul mercato. Ha una connettività Wi-Fi, Bluetooth 4.1, GPS e una micro USB 2.0.

L'articolo prosegue subito dopo

Il suo prezzo oscilla trai i 400 e i 780 euro.

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*