Quali sono i cibi che non contengono colesterolo: classifica
Quali sono i cibi che non contengono colesterolo
Salute

Quali sono i cibi che non contengono colesterolo

colesterolo cattivo

Fare una dieta priva di colesterolo è molto importante per prevenire il rischio di malattie cardiache; ma quali sono i cibi da evitare e quali da introdurre nella nostra dieta?

Il colesterolo, è una sostanza grassa presente nel sangue che svolge una funzione molto importante per il nostro organismo in quanto è un ottimo costituente delle membrane cellulari e partecipa alla sintesi di alcuni ormoni e della vitamina D.

Colesterolo: tipologie

Tuttavia, esistono due tipi di colesterolo e qui occorre fare molta attenzione: il colesterolo cattivo “LDL” se presente in grandi quantità tende a depositarsi sulle arterie ostacolando il flusso sanguigno e provocando così il rischio di infarti o ictus; il colesterolo buono “HDL” invece, viene eliminato dal fegato e protegge il nostro cuore. Ecco perché è importante non escludere del tutto gli alimenti che contengono il colesterolo.

Per verificare il livello di colesterolo nel sangue è necessario sottoporsi a periodici esami del sangue; i valori ottimali sono fino a 200 mg/dl; LDL: fino a 100 mg/dl; HDL: non inferiore a 50 mg/dl. A seconda dei risultati, il medico può decidere se fare assumere dei farmaci come le statine, in grado di rallentare la produzione di colesterolo LDL e di permettere al fegato di eliminare quello già presente nel sangue.

Cibi da evitare

Ecco quali sono gli alimenti da evitare per contrastare il colesterolo cattivo: grassi animali (burro, lardo, strutto, panna), pane confezionato con burro o strutto, frattaglie, insaccati con alto contenuto di grassi, carni grasse, latte e yogurt interi, formaggi con grassi saturi, maionese e salse elaborate, superalcolici.

Questi sono invece i cibi ammessi ma con moderazione: molluschi e crostacei (seppie, polipi, gamberi, ostriche, vongole, cozze, ecc.), pasta o prodotti preparati con uova, vino, uova (solo albume poiché i grassi sono contenuti nel tuorlo).

Cibi senza colesterolo

Gli alimenti consigliati sono: pane, pasta e riso integrali; avena, orzo, farro, legumi da 2 a 4 volte alla settimana, dei quali almeno una volta soia o lupini, pesce almeno 2-3 volte a settimana, carne rossa o bianca purché magra, pollo privo di pelle; affettati come prosciutto cotto, crudo, speck (senza grasso), bresaola o affettato di pollame, latte o yogurt senza grassi, formaggi freschi, olio extra vergine di oliva, olio di riso o di monosemi, ogni giorno consumare almeno 3 porzioni di verdura e 2 di frutta.

Per quanto riguarda lo stile di vita, se in sovrappeso occorre dimagrire, soprattutto per eliminare il grasso a livello addominale che è rischio di malattie cardiache, evitare la sedentarietà, fare attività fisica almeno 3 volte a settimana in quanto aumenta il colesterolo buono, una buona passeggiata di almeno 30 minuti può già essere un valido aiuto ma è molto utile anche l’aerobica, il ciclismo e il nuoto. Altra precauzione da prendere è quella di non fumare in quanto il fumo comporta l’abbassamento del colesterolo buono.

I nostri consigli

Le persone che vogliono dimagrire non sono solo quelle che hanno un peso oltre la norma. Tante sono le persone che vogliono mantenere il proprio peso forma attraverso le diete. Al giorno d’oggi infatti, la forma fisica sta diventando sempre più importante.

Il rapporto giornaliero di calorie che ogni persona deve assimilare è differente l’uno dagli altri. L’assimilazione del cibo giusto infatti, va calcolato tramite un’operazione specifica dettata dai soggetti interessati. Va ricordato che l’obesità è un problema molto serio che si sta affacciando nella nostra quotidianità. La cosa migliore da fare è quella di mantenere un’alimentazione corretta e mangiare solo cibi sani. L’aumento eccessivo del peso può portare, con il passare del tempo e la maggiorazione dell’età, alla rilevazione di malattie anche abbastanza serie. Va però detto che l’obesità non è solo causata dall’eccessiva ingerimento dei cibi poco sani. Gli accumuli di grasso infatti, possono derivare anche da malattie genetiche oppure anche a causa del mal funzionamento della tiroide. Il grasso presente nel nostro corpo non è tutto da eliminare perchè ha delle funzioni importanti. Le mansioni sono:

  • Trasformare il grasso in energia che, noi, possiamo utilizzare nella nostra vita quotidiana;
  • Per mantenere i nostri organi al sicuro dagli sbalzi termici;
  • Proteggere ogni parte del nostro corpo, dalle ossa agli organi interni, da botte o contusioni;
  • Il grasso può aiutare a regolare i nostri ormoni e monitorare l’evolversi delle cellule presenti nel corpo.

La voglia di dimagrire, quindi, non deve diventare un ossessione perchè questo può tramutarsi in un grosso problema. Le diete infatti, si devono fare dopo aver consultato degli specialisti. Questi dottori saranno in grado, in seguito, di stabilire l’effettiva necessita di seguire una dieta per dimagrire. Al mondo di diete dimagranti ne esistono a migliaia. Non tutte le persone però sanno che ognuno di noi è differente e che quindi non si possono seguire le stesse diete. Sempre sotto stretto controllo medico infatti, si deve scegliere e monitorare il calo di peso che si deve effettuare.

Curcuma 800 Line

Tra gli integratori anti colesterolo, Amazon offre una grande varietà di soluzioni. Una di queste è sicuramente Curcuma 800 Line. Esso rappresenta un potente alimento che accelera il metabolismo e aiuta a perdere peso contrastando i livelli di colesterolo alto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche