Combattere l’obesità infantile a casa COMMENTA  

Combattere l’obesità infantile a casa COMMENTA  

Combattere l’obesità infantile a casa

 

Milioni di bambini sono considerati obesi negli Stati Uniti. Mentre il governo sta lavorando su progetti per fermare questa tendenza, gli esperti sottolineano che la prevenzione inizia a casa. E la posta in gioco è alta: Il Centro Nazionale per la prevenzione delle malattie croniche dice che questi bambini sono a maggior rischio di problemi alle ossa e di articolazioni, apnea del sonno e bassa autostima.


 

“I genitori e gli insegnanti devono coinvolgere i bambini in modo che loro possano fare scelte alimentari sane” ha detto Kim Beach, il presidente della Junior League (la lega scolastica) di Gainesville, Florida. I bambini sono bombardati da pubblicità per cibi spazzatura sin da un’età molto precoce, quindi è importante che gli adulti fidati gli forniscono informazioni sufficienti per fare scelte positive per la propria salute.”

 

La spesa semplice

 

Acquistare prodotti locali garantisce le verdure più fresche.


 

Il primo passo per una casa sana è quello di semplificare la vostra lista della spesa. Mary Jones Verbovski, una dietista e un’infermiera pediatrica all’ospedale pediatrico di Seattle ha detto di evitare gli alimenti che contengono oli idrogenati (grassi saturi) e sciroppo di glucosio-fruttosio. “L’obiettivo deve essere aggiungere meno cose che sono semplicemente difficili da pronunciare alla lista degli ingredienti, ” ha consigliato. I prodotti a lunga conservazione che rimangono per molto tempo sugli scaffali del supermercato hanno un alto contenuto di sodio, grassi e zuccheri – tre ingredienti il cui in consumo quotidiano deve essere moderato.


 

Verbovski consiglia dei latticini freschi, della carne fresca e dei prodotti freschi – quelli più luminosi sono i migliori.  Dice di “cercare gli alimenti naturalmente colorati….(perché questi alimenti sono quelli naturalmente più ricci di) nutrienti, vitamine e minerali.” Mangiare sano inizia nei negozi di alimentari locali e nei mercati degli agricoltori, dice Matt Mallard, un personal trainer al centro benessere e fitness di Gainesville. “Se il cibo può rimanere su uno scaffale di un supermercato senza essere refrigerato, non appartiene nel vostro corpo, ” ha detto.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Coinvolgere i vostri bambini in cucina

 

Cucinare è un gran bel modo per insegnare ai suoi figli il valore di preparare i propri pasti. I genitori possono esercitare il ruolo di modelli per i loro figli godendosi se stessi la cucina e traducendo quest’entusiasmo ai loro bambini. Quando i bambini crescono in un ambiente positivo e amorevole riguardo alla cucina, mangiando i pasti insieme, è più probabile che loro integrino queste idee e esperienze nelle proprie vite e le proprie famiglie mentre crescono,” ha detto Verbovski.

 

Una volta che il livello di stress in cucina sia più basso, invitare i vostri bambini ad aiutarvi con i compiti più semplici. Beach ha detto che è la chiave dietro il programma per Bambini in Cucina,  che viene utilizzato da Junior Leagues (leghe scolastiche) in tutto il paese per insegnare ai bambini e alle loro famiglie l’importanza di una sana alimentazione. “Questo permette ai giovani di assumere la responsabilità della propria salute, facendo scelte sane e salutari nella scelta del cibo che mangiano” ella ha detto.

 

Invitare i bambini a partecipare in cucina aiuta anche i genitori, osserva Verbovski, che consiglia di lasciare i ragazzi scegliere le verdure, mescolare gli ingredienti e leggere la ricetta. “Se il bambino aiuta con la cottura e la preparazione dei cibi, si ottiene una comprensione di ciò che gli piace e ciò che possa essere disposto a provare,” ha detto.
Educare divertendosi

 

E importante comunicare dei fatti di nutrizione ai vostri figli, in modo che se lo ricordino. (Il programma) Bambini in Cucina utilizza una serie di giochi alla base della piramide alimentare, delle flash card della matematica semplice come ad esempio il calcolo del numero di jumping jacks che serve per bruciare le calorie di una ciambella, ha detto Alee Gunderson, chi fa del volontario per il programma della Junior League.

 

Nancy Walsh, un altro volontario, dice che tenere i giovani coinvolti fin dall’inizio li aiuta ad imparare dei trucchi sulla nutrizione e l’attività fisica. “Mettono i pezzi insieme tutto prende un senso” ha detto. “Si ricordarono ciò che hanno imparato giocando  e portarono queste informazioni con loro mentre crescono.”

 

“La chiave è di rendere le cose divertenti, incoraggiando nel contempo una buona disciplina e della moderazione. “Trovare un modo di rendere l’attività  fisica divertente invece di sembrare come un lavoro o un compito di routine,” ha detto Verbovski. Si deve mirare a seguire degli esempi sani che includono tutti gli alimenti con moderazione. Non eliminare alcuni alimenti della sua dieta. Trovare un modo per mangiare i suoi cibi preferiti ogni tanto.  

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*