Come curare gli ascessi dentali con rimedi casalinghi COMMENTA  

Come curare gli ascessi dentali con rimedi casalinghi COMMENTA  

Un ascesso dentale è un’infezione batterica al centro del dente o alla radice del dente. I sintomi sono dolore lancinante, rossore e gonfiore delle gengive. In casi gravi, l’ascesso può provocare una bolla sulla gengiva. Un dente con un ascesso è segno di decadimento e dovrebbe essere trattato da un dentista. In ogni caso, se non si può andare dal medico, vi sono alcuni tipi di trattamenti utilizzabili quando si è a casa.

Controllare l’infezione

Risciacquare la bocca. Preparare un composto di una parte d’acqua, più calda possibile, e due parti di sale per una miscela satura. Sciacquare la bocca con questa mistura ogni mezz’ora. Il sale aiuta a estrarre il pus e a diminuire la pressione sul dente, uccidendo anche gran parte dei batteri.

Leggi anche: Appendicite, Come Riconoscere i Sintomi


Controllare il gonfiore

Prendere un’aspirina per ridurre il gonfiore. Mordere un’aspirina per bambini o lasciare che l’aspirina si sciolga sotto la lingua aiuta a far entrare subito in circolo il farmaco, in modo da ottenere sollievo più velocemente.

Leggi anche: In che modo il mal di denti provoca mal di testa?


Controllare il dolore

Sfregare olio d’anice direttamente sulle gengive. L’anice ha proprietà antisettiche e analgesiche.

Liberarsi della bolla

Sterilizzare uno spillo tenendo su una fiamma per 20 secondi. Premere immediatamente la bolla e far uscire il pus. Sciacquare subito la bocca con acqua ossigenata.


Rafforzare il sistema immunitario

Aumentare l’apporto di vitamina C, dormire almeno otto ore al giorno e seguire una dieta bilanciata. Questo aiuterà il corpo a combattere le infezioni.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*