Come funziona il ballottaggio

Guide

Come funziona il ballottaggio

Il ballottaggio è un sistema di voto utilizzato per eleggere un solo vincitore in cui l’elettore esprime un voto unico per il loro candidato prescelto. Il ballottaggio è usato in tutto il mondo per l’elezione degli organi legislativi ed eletto direttamente presidenti. Ad esempio, è utilizzato per le elezioni presidenziali, legislative e cantonali francesi, e anche per eleggere i presidenti di Afghanistan, Argentina, Austria, Brasile, Bulgaria, Cile, Colombia, Costa Rica, Croazia, Cipro, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto , Finlandia, Francia, Ghana, Guatemala, India, Indonesia, Liberia, Perù, Polonia, Portogallo, Romania, Senegal, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Timor-Leste, Ucraina, Uruguay, Zimbabwe. Se nessun candidato ha la maggioranza assoluta dei voti (cioè più della metà) al primo turno, quindi i due candidati con più voti procedere ad un secondo turno, da cui tutti gli altri sono esclusi. Nel secondo turno, perché ci sono solo due candidati, un candidato raggiungerà la maggioranza assoluta. Nel secondo turno ogni elettore è completamente libero di cambiare il candidato per cui votare , anche se il suo candidato preferito non è ancora stato eliminato ma ha semplicemente cambiato idea. Alcune varianti del ballottaggio utilizzano una regola diversa per la scelta di candidati per il secondo turno, e permettono più di due candidati per passare al secondo turno. In questi sistemi è sufficiente che un candidato riceva una pluralità di voti (cioè più voti di chiunque altro) per essere eletto al secondo turno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...