Come pulire i fiori secchi COMMENTA  

Come pulire i fiori secchi COMMENTA  

I fiori secchi e di seta possono aggiungere bellezza ad una stanza, ma sono terribili raccoglitori di polvere. È Uno  svantaggio utilizzarli come decorazione, ma fortunatamente è in arrivo  un metodo efficace e semplice per pulirli. Molte persone li gettano semplicemente dopo pochi mesi di utilizzo, per evitare di pulirli. Ma questo sistema é molto costoso, quindi seguendo alcune procedure di pulizia facili si puo’ contribuire a prolungare il loro utilizzo.

Cose che ti serviranno
Asciugacapelli
Aspirapolvere
Spazzole in spugna

Istruzione
Pulizia Fiori secchi

1
Mantenere un programma di pulizia per i fiori secchi o di seta. Una delle chiavi per il successo per la pulizia dei fiori secchi, è che non bisogna lasciare accumulare troppa polvere su di loro. Questo si verifica di piu’ in aree che possono essere soggette a polveri grasse, come nelle cucine o nelle sale da pranzo.


2
Trattare le piante a foglie larghe e piane con un’ asciugacapelli a bassa temperatura. Il flusso d’aria delicato farà rimuovere la polvere rapidamente.


3
Lavorare in un ambiente ben ventilato. In questo modo si evita che la polvere si ridepositi nuovamente sui mobili e sulle altre piante essiccate.


4
Deporre le foglie più complesse e le strutture dei fiori in un sacchetto pieno di sale da tavola. Prendere mezzo bicchiere di sale e metterlo in un sacchetto di carta, successivamante aggiungere le piante una alla volta. Coprire con un altro mezzo bicchiere di sale e agitare leggermente. Il sale toglie la polvere dalle foglie. Questo è efficace con piante che hanno gruppi di foglie stretti, come l’eucalipto. Spazzolare il sale con la polvere formatosi in grani con un pennello, una spugna o un batuffolo di cotone.

L'articolo prosegue subito dopo


5
Attaccare le macchie piu’ ostinate con un getto d’aria compressa, come quella che si utilizza per pulire le tastiere dei computer.

6
Rimedio per foglie e fiori che non rispondono ad altri metodi. Per questo metodo è una buona idea tenere un piccolo kit contenente tamponi di cotone, un pennello da 1 pollice, scovolini e un assortimento di pennelli da artisti poco costosi . Ripetere il passo precedente. In questo modo la procedura riportata sopra avrá rimosso la maggior parte della polvere. Iniziare con l’interno del  fiore o foglia e lavorare verso l’esterno.Lavorare lentamente dall’alto verso il basso. In questo modo potrete evitare di far depositare la polvere sulle parti giá pulite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*