Come rimuovere trojan Polizia Postale COMMENTA  

Come rimuovere trojan Polizia Postale COMMENTA  

Si sta diffondendo sempre di più in Italia un Malware che utilizza immagini della Polizia Postale o della Guardia di Finanza, chiedendo agli utenti di pagare una multa di 100€ per aver violato alcune norme del codice penale.


Molti utenti, credendo di trovarsi di fronte a un tecnologico avviso delle istituzioni, sono cadute nel tranello, ritrovandosi il computer bloccato da quello che, in realtà, non è altro che un virus.


Se anche voi vi trovate a far fronte a questo problema, non preoccupatevi. La soluzione esiste ed è abbastanza semplice da attuare. Ricordate però di avere a disposizione un collegamento a internet.


Per prima cosa, avviate il computer in modalità provvisoria (basta tenere premuto il tasto F8 quando accendete il pc) e selezionate dalla schermata l’opzione “modalità provvisoria con rete”. Al l’avvio del sistema, cercate su internet  il programma “combofix“, scaricatelo ed avviatelo.

L'articolo prosegue subito dopo


Il programma avvierà una scansione, che dura all’incirca 10 minuti. A scansione finita, verrà generato un file con tutte le operazioni effettuate durante l’esecuzione del programma. All’apertura di questo file si potrà constatare che file infetto è stato correttamente eliminato dal programma.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*