Come si gioca a burraco COMMENTA  

Come si gioca a burraco COMMENTA  

11 carte sono distribuite ad ogni giocatore e due gruppi di 11 carte ciascuno sono lasciati di parte, che sono chiamati “pozzetti”. Le altre carte formano il mazzo da cui pescare.

Il gioco

Il primo giocatore prende una carta dal mazzo, e cerca di fare delle combinazioni posizionando le carte sul tavolo (minimo 3 carte). Si possono mettere giù quante combinazioni si desidera. Quando ha finito, il giocatore deve scartare una delle carte che ha in mano mettendola accanto al mazzo.

Ogni giocatore all’inizio del proprio turno decide se pescare dal mazzo o stare con tutte le carte accumulate nella pila per fare le combinazioni. Oltre a fare nuove combinazioni, dovete anche attaccare delle carte alle combinazioni che avete già in gioco.

I jolly

I 2 hanno la stessa funzione dei jolly e possono essere usati in qualsiasi combinazione. Queste due tipi di carte non possono essere presenti nella stessa combinazione, l’unica eccezione compare quando un 2 funge da jolly e l’altro ha il suo valore.

L'articolo prosegue subito dopo

È possibile sostituire il jolly con la carta corrispondente; in quel caso il jolly verrà spostato nella sequenza con un altro valore secondo le seguenti condizioni:

– se il 2 funge da jolly ha lo stesso valore del seme della combinazione e può sostituire il 2, non funzionando più come un jolly.

– se non è possibile, continuerà a funzionare come un jolly all’estremità destra della sequenza (dove sono posizionate le carte più alte).

– se non è possibile, continuerà a funzionare come un jolly all’estremità sinistra della sequenza (con le carte più basse).

– se la sequenza è completa (da asso ad asso) non è possibile sostituire il jolly.

Il pozzetto

Ad un lato del tavolo, si trovano 2 pile di 11 carte ciascuna, chiamate “pozzetti”. Quando uno dei giocatori non ha carte, pesca da una delle pile. Ogni partner può usare solo uno dei pozzetti in un gioco. Quando le carte del banco finiscono, una delle pile del pozzetto, se ha ancora delle carte, sostituirà il mazzo principale.

Canasta

La canasta è formata da una combinazione di 7 o più carte. A seconda di come sono formate, ne esistono diversi tipi:

sporco, con l’aiuto dei jolly;

pulito, senza jolly;

semipulito, con l’aiuto di un jolly, formato da almeno 8 carte, di cui sette in fila senza jolly.

Chiusura

Un giocatore chiude quando non ha carte in mano. Ci sono differenti modi per chiudere:

diretto, quando un giocatore mette giù la sua ultima carta sulla sua area di gioco, prendendo il pozzetto e continuando a collocare combinazioni nello stesso gioco;

indiretto, quando un giocatore lancia la sua ultima cartanella pila, non può usare il pozzetto fino al turno successivo;

fine, quando un giocatore mette giù l’ultima delle proprie carte e non può più prelevare dagli scarti, avente almeno una canasta nell’area di gioco. La partita si chiude con questa giocata.

Valore delle carte

I punti sono divisi in questo modo

  • carte da 3 a 7: 5 punti
  • 2 (jolly): 10 punti
  • da 8 al re: 10 punti
  • asso: 15 punti
  • jolly: 20 punti
  • chiusura finale: 100 punti
  • burraco sporco: 100 punti
  • burraco pulito: 200 punti
  • burraco semipulito: 500 punti
  • sequenza da asso ad asso: 1000 punti

Inoltre, se il pozzetto non viene preso vengono tolti 100 punti. Le carte che rimangono in mano, hanno gli stessi punteggi ma con valore negativo, e andranno detratti.

Il gioco finisce quando un giocatore o una coppia ottiene la quantità di punti necessaria per vincere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*