Come usare l’olio di oliva per rimuovere le cicatrici COMMENTA  

Come usare l’olio di oliva per rimuovere le cicatrici COMMENTA  

Uno dei prodotti della natura più completi ed efficaci è l’olio di oliva, il quale è conosciuto per la sua capacità di guarire varie parti del corpo, compresa la pelle secca, le smagliature e le cicatrici. Sia che vogliate ridurre la visibilità delle cicatrici da taglio o di quelle lasciate dall’acne, l’olio di oliva è una eccellente opzione. Scegliete sempre l’olio extra vergine di oliva.


Olio di oliva

Istruzioni

1 lavate le mani con un sapone delicato, acqua calda e un asciugamano pulito. Pulire la pelle prima di applicare l’olio di oliva aiuta la pelle ad assorbire meglio l’olio.


2 fate scaldare circa 2 cucchiai di olio di oliva nel microonde o sul fornellino. L’olio deve essere caldo ma non  bollente.

3 Aggiungete cune gocce di olio essenziale all’olio di oliva per profumarlo. Questo passo è opzionale.


4 Massaggiate una piccola quantità di olio di oliva caldo sull’area di pelle interessata. Continuate a strofinare fino a che l’olio è assorbito dalla pelle. Non lavate per almeno alcune ore e ripetete ancora una volta nel corso della giornata.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Continuate ad applicare il trattamento con olio per varie settimane. Con il tempo dovreste notare una riduzione della visibilità delle cicatrici.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*