Come usare l’olio di oliva per rimuovere le cicatrici COMMENTA  

Come usare l’olio di oliva per rimuovere le cicatrici COMMENTA  

Uno dei prodotti della natura più completi ed efficaci è l’olio di oliva, il quale è conosciuto per la sua capacità di guarire varie parti del corpo, compresa la pelle secca, le smagliature e le cicatrici. Sia che vogliate ridurre la visibilità delle cicatrici da taglio o di quelle lasciate dall’acne, l’olio di oliva è una eccellente opzione. Scegliete sempre l’olio extra vergine di oliva.


Olio di oliva

Istruzioni

1 lavate le mani con un sapone delicato, acqua calda e un asciugamano pulito. Pulire la pelle prima di applicare l’olio di oliva aiuta la pelle ad assorbire meglio l’olio.


2 fate scaldare circa 2 cucchiai di olio di oliva nel microonde o sul fornellino. L’olio deve essere caldo ma non  bollente.

3 Aggiungete cune gocce di olio essenziale all’olio di oliva per profumarlo. Questo passo è opzionale.


4 Massaggiate una piccola quantità di olio di oliva caldo sull’area di pelle interessata. Continuate a strofinare fino a che l’olio è assorbito dalla pelle. Non lavate per almeno alcune ore e ripetete ancora una volta nel corso della giornata.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Continuate ad applicare il trattamento con olio per varie settimane. Con il tempo dovreste notare una riduzione della visibilità delle cicatrici.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*