Convention Rep, Donald Trump verso la Casa Bianca

Esteri

Convention Rep, Donald Trump verso la Casa Bianca

donald trump

La Convention repubblicana di Cleveland ha incoronato Donald Trump. Non si tratta solo di voti dei delegati: il tycoon fra applausi e entusiasmo.

“Vogliamo Donald Trump”. Questo lo slogan inventato da Ivanka Trump e scandito dai delegati appena prima dell’inizio del discorso finale del candidato repubblicano per la corsa alla Casa Bianca. Un “we want Trump” che ha impedito per qualche minuto a Donald Trump stesso di iniziare quel discorso, lo ha commosso e lo ha poi spinto a unirsi a un più generale coro, il classico “U-S-A, U-S-A”

Donald Trump e la promessa: “da me avrete sempre la verità”

L’incoronazione ufficiale di Donald Trump è stata accolta con grande calore alla Convention di Cleveland. Sullo sfondo sono rimasti molti rappresentanti del Partito Repubblicano che, come ribadito in più occasioni, avrebbero preferito che il tycoon non arrivasse a ricoprire il ruolo che invece si è conquistato.

“Insieme” ha annunciato Trump rivolgendosi al pubblico, “riporteremo il nostro partito alla Casa Bianca e riporteremo sicurezza, prosperità e pace nel nostro paese”. “Da me avrete sempre la verità” la promessa lanciata in voluto contrasto con l’avversaria Hillary Clinton, perché per le menzogne “la prossima settimana c’è la Convention democratica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...