Cosa comprare a Cuba
Cosa comprare a Cuba
Guide

Cosa comprare a Cuba

Cosa conviene comprare a Cuba

L’orgoglio di Cuba sono sicuramente i sigari cubani e il rum. I migliori sigari del mondo sono proprio quelli prodotti il questo paese, generalmente si trovano in una scatola di cedro tradizionale e sono contrassegnati con una scritta: «Hecho in Cuba». Questo è indubbiamente il miglior regalo che si può portare ad amici o parenti. Assicuratevi che la confezione si ben chiusa e legata con un nastro e che abbia l’iscrizione: «Habanos» . Esistono diverse varietà di sigari cubani, tra i più famosi ricordiamo: “Montecristo”, “Partagas”, “Romeo e Giulietta”, “Cohiba” e “Bolivar”.

Il prezzo dei sigari è generalmente elevato ma varia dal tipo di sigaro che volete comprare, comunque il range è tra i 100 e i 300 €. Non è sicuramente il prodotto che più vi conviene comprare a Cuba a livello economico ma lo è se parliamo del valore che hanno. Per di più, una volta che vi capita di visitare questo fantastico paese approfittatene dell’occasione e investite questi in questo ottimo prodotto, unico al mondo.

Quale rum comprare a Cuba

Per quanto riguarda i Rum, il più famoso – è un marchio«Havana Club», la produzione, ovviamente, a L’Avana, grado, godendo di un meritato successo, – “Carta Otro”, “Carta Blanca” e “Anejo”. Prestate molta attenzione ai falsi che sono sempre dietro l’angolo, quindi assicuratevi della provenienza e dell’originalità della bottiglia.

Diffidate dall’acquistare rum Havana e di marche locali importanti, come Mulata direttamente in fabbrica perchè, al contrario di quel che si pensa, viene venduto a prezzo più alto.

Altrove troverete sempre prezzi molto convenienti rispetto all’Italia. Un esempio per tutti: Havana 7 anos 500ml a soli 8 dollari americani

Se cercate qualcosa di insolito, troverete liquori per tutti i gusti ma sempre a base di rum. Creme a base si rum, rum aromatizzati al cioccolato, alla menta o alla frutta, tutti a prezzi accessibilissimi che si aggirano intorno a 3/4 dollari americani.

Souvenir da comprare Cuba

Per molti viaggiatori il souvenir è un chiodo fisso che li accompagna fin dall’inizio della vacanza perché l’acquisto di questo regalo, che sia per sé o che sia per amici e parenti, è parte integrante della vacanza stessa e la rappresenterà per sempre. Ecco perché la scelta di un souvenirnon deve essere presa sotto gamba, ma basta qualche piccolo accorgimento per comprare l’oggetto perfetto e soprattutto per evitare di avere spiacevoli sorprese alla dogana.

Il caffè è una vera e propria esperienza a Cuba: si beve al mattino, così come nel tardo pomeriggio.

Entrate in un qualsiasi bar per ordinare un buon caffè Cubano e sentirete l’aroma forte ed equilibrato con sentori di caramello, sormontato da un spesso strato di crema. Acquistatene un sacchetto per quando avrete bisogno di “un assaggio di Cuba” nella cucina di casa vostra.

L‘altro ingrediente che rende un caffè Cubano inimitabile è lo zucchero di canna. Sacchetti di zucchero di canna grezzo si trovano nei mercati all’aperto e nei negozi di souvenir.

Artigianato cubano

L’ artigianato cubano è molto vasto e variegato in particolare per l’uso di diversi materiali. Una vera chicca sono le statue in legno decorate con la sabbia colorata di Varadero. Poi la cartapesta, la ceramica. I mercatini sono un gioco di colori. Inoltre non potete resistere ai vestiti cuciti a mano, all’uncinetto, tipici e tradizioni della cultura cubana, li vedrete spesso indossati dalle ragazze che si aggirano per le città. Altrettanto belli e simpatici, perfetti per un regalo ad amici o da appendere sul muro di casa proprio sono i quadretti dipinti ad olio raffiguranti generalmente La Bodeguita del Medio. Prestate molta attenzione perchè questi prodotti devono possedere tutti, rigorosamente, il marchio, nel caso in cui ci siano controlli alla dogana, potrebbero essere requisiti.

Shopping a Cuba

Il prodotto cubano per eccellenza come abbiamo già detto è sicuramente il sigaro.

E’ venduto in numerosi negozi in tutto il paese. Un altro prodotto molto famoso di Cuba è il rum, che è anche una delle bevande più consumate al mondo. All’Havana c’è il Museo del Rum Havana Club, dove si possono conoscere tutti i passaggi della sua lavorazione e dove si possono acquistare alcune bottiglie. In tutta l’isola invece, sono numerosi i negozi di souvenir e antiquariato, senza dimenticare i caratteristici mercatini. Si possono acquistare dei bellissimi quadri colorati e vistosi e pezzi da collezione, statuine di cartapesta, intagli di legno, merletti, gioielli.

Un’altra cosa che si deve assolutamente comprare è la miscela del caffè cubano, è delizioso e venduto in qualsiasi negozio dell’isola. Le migliori varietà sono: Subita, Turquino e Subita Arabica Serano. Altri souvenir da portare a casa come ricordo del vostro viaggio a Cuba sono tutti gli oggetti fatti con il nerocorallo, particolarmente belli sono i bracciali, orecchini, ciondoli e le collane montate in argento.

Altri gioielli particolari sono gli ornamenti popolari fatti di tartaruga, perle e pietre, questi possono essere acquistati nei mercatini che troverete per strada in giro per le città.

Cosa vedere a Cuba

Cuba è un paese che sta cambiando, sempre più velocemente. Dopo la distensione riguardo le relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti d’America, è chiaro che l’isola si sta avviando verso una lenta ed inesorabile rivoluzione democratica. Questo processo è sicuramente positivo, in primis proprio per i cittadini cubani, anche se sono in molti a temere che questa terra straordinaria, dove natura e cultura si fondono in un perfetto mix di bellezza inimitabile possa essere, in pochi anni, stravolta e conquistata da un turismo di massa invasivo. Per scoprirla nella sua integrità bisogna vederla ora, quindi bisogna affrettarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*