Cos’è la Tomatina di Bunol COMMENTA  

Cos’è la Tomatina di Bunol COMMENTA  

Al grido di “Pomodoro! Pomodoro!” comincia la Tomatina di Buñol 2013, la festa più famosa di Valencia, una particolare guerra di pomodori dove tutto il paese e la gente viene attratta da questa simpatica festa dei pomodori e comincia a lanciarsi l’un l’altra pomodori. La festa della Tomatina cominciò ad essere conosciuta in tutto il paese quando ne fu trasmesso un reportage in televisione. Il 27 agosto 2002, la Segreteria Generale del Turismo concesse alla festa della Tomatina di Buñol il titolo di “Festa d’ Interesse Turistico Internazionale”. Tra i più di 40.000 persone che sono solite partecipare si possono incontrare persone dall’Inghilterra, Giappone e Australia.


Nonostante la Tomatina di Buñol non inizi prima delle 11 del mattino, la festa comincia già a partire dalla notte precedente con l “empalmá” allargando la festa sino al giorno seguente. Il giorno della Tomatina comincia con i festeggiamenti alle 10 del mattino con il “palo jamón”, che consiste nel salire su di un palo ingrassato per arrivare al prosciutto che c’è appeso in cima. E quando qualcuno arriva al prosciutto, la battaglia più particolare della storia del paese ha inizio. La Tomatina dura circa un’ora in cui vengono lanciati più di 100.000 chili di pomodoro che i camion comunali distribuiscono in tutto il villaggio. Ecco alcune regole previste:
L’inizio della Tomatina si annuncia alle 11 con un razzo.

Non è permesso avere bottiglie di nessun tipo o oggetto che possa causare incidenti.
Non è permesso rompere, né lanciare magliette.
I pomodori devono essere schiacciati prima di essere lanciati per non procurare danno.

Si deve fare attenzione al passaggio dei camion.
Al lancio del secondo razzo bisogna smettere di lanciare i pomodori

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*