Crisi: consumi a livelli pre-crisi solo nel 2030 - Notizie.it

Crisi: consumi a livelli pre-crisi solo nel 2030

Attualità

Crisi: consumi a livelli pre-crisi solo nel 2030

Crescita_consumi

Secondo una nota di Confcommercio sarà possibile tornare al pil pro capite del 2007 solo nel 2027 e la spesa delle famiglie pre-crisi si rivedrà nel 2030.

Dal 2007 ad oggi gli italiani hanno patito una riduzione in termini reali del 12,5% del Pil, del 14,1% per il reddito disponibile e dell’11,3% per i consumi.

Per l’Ufficio Studi Confcommercio “l’attivazione rapida delle riforme strutturali, il consolidarsi di un diffuso clima di fiducia favorevole e una credibile politica fiscale distensiva renderebbero questa sfida alla portata del nostro paese”. Tuttavia sono evidenti le difficoltà a tornare ai livelli pre-crisi che discendono da un “contesto altamente penalizzante in cui operano le imprese. “Le riforme devono correggere questi difetti che riducono la competitività e tengono bassa la produttività sistemica dell’Italia – viene spiegato -. Ponendo a confronto alcuni indicatori di Italia e Germania, si rileva come per i nostri imprenditori sia molto più difficile fare impresa.

I tempi della giustizia, la pressione fiscale, i costi di gestione, la contraffazione e l’abusivismo si associano ad una difficoltà a sfruttare le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie”.

Lo studio così conclude: “La ripresa c’è, ma restano dubbi sulla sua intensità”, e vengono citati i “nuovi elementi di incertezza” a maggio e i cali della fiducia di famiglie (-2,1%) e imprese (-0,1%).

Tali flessioni sarebbero da attribuire al contesto interno e tali preoccupazioni “sono la principale insidia alla trasformazione della ripresa statistica in vera crescita economica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche