Cucchi morì per malnutrizione COMMENTA  

Cucchi morì per malnutrizione COMMENTA  

Roma – A causare la morte di Stefano Cucchi mentre si trovava detenuto in carcere, furono la mancanza di cibo e liquidi. Questa è la conclusione cui sono giunti i periti incaricati dalla III Corte d’Assise di Roma. Cucchi morì una settimana dopo il suo arresto, nel reparto per detenuti dell’Ospedale Pertini. Tra una settimana ci sarà la prossima udienza del processo. Sono sei i medici imputati, tre infermieri e tre agenti della polizia penitenziaria.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*