Facebook non va, il social network è down. Cosa succede? COMMENTA  

Facebook non va, il social network è down. Cosa succede? COMMENTA  

Facebook Workplace: cos'è e come funziona
Facebook Workplace: cos'è e come funziona

Da pochi minuti i social network Facebook e Instagram hanno smesso di funzionare. Facebook è down da una decina di minuti, e così Instagram che ha smesso di funzionare.

Leggi anche: Socmel networks a Bulagna (parte 1)

Alla base del ko di Facebook e Instagram vi sono quasi certamente una serie di aggiornamenti programmati, in quanto nelle ultime ore su Facebook erano apparse alcune novità dal punto di vista delle funzionalità, però non risultavano ancora utilizzabili.

Leggi anche: “Mollata” per una foto su Facebook, fa causa al sito

Anche Instagram è stato aggiornato nelle ultime settimane con nuove funzioni, ed è probabile che questo aggiornamento possa riguardare il ‘legame’ che questa app per la condivisione di immagini ha con Facebook.

Il social di Zuckerberg dunque, con tutta probabilità, è stato momentaneamente bloccato per consentire l’implementazione delle novità che sicuramente nelle prossime ore andremo a scoprire.

Nel frattempo sono decine i messaggi degli utenti che accedendo a Facebook si sono resi conto che era down, i quali sono dunque passati su Twitter, per segnalare il malfunzionamento del social, utilizzando gli hashtag Facebookdown, e Facebook ko, cercando di capire se il problema riguardi solo una cerchia ristretta di persone oppure se sia esteso.

L'articolo prosegue subito dopo

Certamente la situazione tornerà alla normalità entro breve.

Leggi anche

Amazon
Tecnologia

Amazon Go, il supermercato in cui compri senza tirare fuori il portafoglio

Il gigante Amazon sta facendo degli esperimenti a Seattle con lo scopo di creare il primo Amazon Go: esso si basa su una nuova formidabile tecnologia che permette di acquistare tutto ciò che desideri senza fare le code e senza pagare E' necessario solamente mostrare i propri telefoni all'entrata dei negozi Amazon attraverso l'utilizzo di una nuova  e utilissima App mobile. In questo modo il sistema li segue ed è in grado di stabilire in questo modo quali prodotti acquitano e, chiaramente, anche quelli che prendono e che poi decidono di rimettere sugli scaffali. Il conto arriva una volta all'uscita. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*