Gela, folle spara dal balcone sui passanti: ucciso dalla polizia COMMENTA  

Gela, folle spara dal balcone sui passanti: ucciso dalla polizia COMMENTA  

20121222-100327.jpg

Gela – È stata una lunga notte quella appena trascorsa al quartiere Scavone di Gela. Erano circa le 22 di ieri sera quando Giuseppe Licata, 42 anni, ha imbracciato un fucile da caccia e dal suo appartamento in via Arica 19, ha aperto il fuoco contro i passati.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia. Licata non ha esitato a sparare anche contro gli agenti. La situazione è andata avanti fino alle tre quando, Licata è stato ucciso dalla polizia dopo che l’uomo aveva ferito un agente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*