I problemi della pianta d’agave

Guide

I problemi della pianta d’agave

L’agave è un tipo di pianta grassa che ben si adatta a sopravvivere anche in condizioni difficili. Tuttavia, può soffrire di malattie, attacco di insetti o altri problemi.

Problemi colturali
I problemi abiotici della pianta di agave sono quelli non causati da organismi viventi. Possono essere un terreno scarsamente drenato, eccessiva esposizione al sole e agli eventi atmosferici come freddo e caldo, precipitazioni eccessive, errata irrigazione, impianto troppo profondo e grandine. Prima di scegliere il tipo giusto di agave da piantare, visitate un vivaio di succulente e chiedete consiglio ad un esperto.


Funghi
Uno dei funghi che più comunemente attacca le agavi è l’antracnosi, che causa delle lesioni sulle foglie. Un fungo attivo produce una massa di spore rosso-arancio che si diffondono facilmente attraverso spruzzi d’acqua, pioggia o vento. Le foglie malate devono essere subito rimosse. Altri tipi di malattie fungine colpiscano specifici tipi di agave.

Punteruolo

Il punteruolo è un predatore accanito dell’agave, sia perchè ne mastica le foglie sia perchè vi depone le sue uova che si trasformano in larve affamate, facendo marcire la pianta. In questo caso occorre rimuovere tutte le parti della pianta affette ed eliminare le larve o gli insetti adulti anche dal terreno, per evitare che vadano ad infestare altre piante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...