Identificato l’assassino di Melissa Bassi ma è irreperibile: il fratello portato in questura COMMENTA  

Identificato l’assassino di Melissa Bassi ma è irreperibile: il fratello portato in questura COMMENTA  

Brindisi – Il cerchio si stringe intorno all’uomo che ha innescato l’esplosione che ha ucciso Melissa Bassi. L’uomo vive nel quartiere di Sant’Elia.

Gli agenti hanno prelevato il fratello del sospettato e lo stanno interrogando in questura. Si spera che l’uomo possa fornire elementi utili a risalire al nascondiglio del presunto assassino.Il sospettato.

C.S. si sarebbe allontanato dopo, che hanno iniziato a circolare le sue foto. L’uomo, zoppo, vive con una donna romena e una bambina, presumibilmente la figlia.

I vicini parlano di un uomo schivo e riservato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*