Lamberto, morto al Cocoricò: ecco cosa ha detto il pusher

Prima Pagina

Lamberto, morto al Cocoricò: ecco cosa ha detto il pusher

Parla il ragazzo che ha ceduto la dose di droga che è stata fatale per il sedicenne Lamberto Lucaccioni. Il diciannovenne accusato di aver venduto la dose di ecstasy che ha ucciso Lamberto Lucaccioni, sedici anni, mentre ballava al “Cocoricò” di Riccione, ha fornito la sua versione dei fatti nell’interrogatorio che si è tenuto stamattina presso il Tribunale di Rimini. “Sono stato cinque volte al Cocoricò e per cinque volte ho acquistato droga”, ha detto il ragazzo, originario di Città di Castello.

In pratica il pusher ha dichiarato di aver assunto la stessa sostanza proveniente dalla medesima partita venduta a Lamberto e altri due amici. Il diciannovenne attualmente ha obbligo di dimora nelle ore notturne. La madre del ragazzo che è stato interrogato quest’oggi nel Palazzo di Giustizia di Rimini è sconvolta per l’accaduto: “Avrei voluto parlare con la famiglia di Lamberto, subito, perché quel ragazzo lo conoscevo, veniva a casa”.

1 Trackback & Pingback

  1. Lamberto, morto al Cocoricò: ecco cosa ha detto il pusher | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche