Liberata Yoani Sànchez COMMENTA  

Liberata Yoani Sànchez COMMENTA  

20121006-084539.jpg

Cuba – Yoani Sànchez è libera. L’annuncio è stato dato dalla stessa blogger dissidente dal suo profilo Twitter: “Siamo stati appena liberati! Trenta ore di arresto e molti aneddoti da raccontare”. La Sànchez, detenuta per 30 ore insieme al marito e ad altri attivisti in virtù di una legge che permette l’arresto preventivo nel caso si ritenga che si possa commettere un crimine, era stata arrestata in quanto le autorità locali ritenevano che la blogger volesse trasformare in uno show mediatico il processo a carico di un politico spagnolo, Angel Carromero, accusato di omicidio dopo la morte in un incidente stradale dei dissidenti Oswaldo Paya e Harold Cepero.

In un secondo twit la Sanchez scrive: “Avevo intenzioni unicamente giornalistiche. Volevo assistere al processo di Angel Carromero e raccontarlo su Twitter”. Su Granma, quotidiano del Pc cubano, scrive: “dice bugie quando afferma che era pubblico…

non lo era”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*