Maestra di asilo accusata di abuso: rinviata a giudizio - Notizie.it

Maestra di asilo accusata di abuso: rinviata a giudizio

News

Maestra di asilo accusata di abuso: rinviata a giudizio

E’ stata rinviata a giudizio la maestra d’asilo del Bellunese che è stata accusata di abuso di mezzi di correzione e violenza privata su una bambina di 3 anni.

La maestra, secondo le accuse, avrebbe costretto la sua alunna di 3 anni a mangiare del cibo che aveva appena rigurgitato.

Dalle carte emergono anche delle frasi che la stessa maestra, R.D.C., di 43 anni, avrebbe rivolto alla bambina che si rifiutava di mangiare il cibo: “Se sei cocciuta io oggi lo sarò di più, guarda che se lo risputi di nuovo te lo rimangi”, e dopo averla obbligata a mangiare il suo stesso rigurgito avrebbe aggiunto: “Vedi? Se lo avessi mangiato subito sarebbe stato più buono”.

L’insegnante all’epoca dei fatti lavorava in una scuola materna statale del Comelico; mentre ora sta continuando a insegnare in un altro istituto senza che sia stato preso nessun procedimento disciplinare nonostante sia rinviata a giudizio.

Il processo per il caso, risalente a marzo 2012, avrà inizio il 20 settembre.

Fu’ l’addetta alla cucina dell’asilo che si accorse del comportamento tenuto dalla maestra nei confronti della bambina, che, una volta vomitato l’intero pranzo, mangiato a forza, è stata obbligata per ben due volte a mangiare il suo stesso vomito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche