Maker Faire: Roma diventa capitale delle start up COMMENTA  

Maker Faire: Roma diventa capitale delle start up COMMENTA  

maker faire

La quarta edizione della Fiera espositoria Maker Faire svoltasi a Roma ha riscosso un grande successo in termini di partecipazione.

Maker Faire Rome 2016, la grande fiera europea dell’innovazione che si è svolta a Roma ha fatto segnare un numero record di presenze, ben oltre le più rosee previsioni. Una fiera, giunta alla quarta edizione, nella quale i protagonisti sono stati l’innovazione e la tecnologia e che ha dato visibilità a tante creazioni ed invenzioni provenienti da 65 paesi diversi. La kermesse è stata promossa della Camera di Commercio di Roma ed è stata materialmente organizzata dalla Azienda Innova Camera.


I tre giorni della kermesse hanno fatto registrare circa 110 mila visitatori che hanno affollato i vari stand e ammirato le oltre 700 invenzioni prodotte dai makers. Non solo famiglie, ma anche imprenditori e professionisti del settore tra i tanti visitatori, con 700 tra giornalisti e blogger di testate e tv internazionali presenti per testimoniare la qualità delle invenzioni esposte.


Le opinioni di Tagliavanti e Zingaretti

‘Roma ha voglia di futuro – ha affermato il presidente della Camera di Commercio, Lorenzo Tagliavanti – e non solo di passato.

I tanti giovani, le famiglie e i bambini che hanno partecipato alla kermesse dimostrano che Roma ha voglia di crescere, mentre aumentano il numero di imprenditori che visitano ed espongono le loro invenzioni. La Fiera di Roma si è dimostrata ancora una volta all’altezza di ospitare queste grandi manifestazioni’.

Anche il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha voluto esprimere il proprio entusiasmo per il successo della kermesse: ‘Si è conclusa con un grande successo questa quarta edizione di Maker Faire.

L'articolo prosegue subito dopo

Ancora una volta è stata una manifestazione che ha creato opportunità e realizzazione di idee. Non si tratta di una semplice vetrina, ma è un’occasione per confrontare i talenti di cui è ricco questo straordinario territorio. Anche quest’anno con questa manifestazione siamo stati protagonisti di un cambiamento’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*