Mondiali calcio 2022, in Qatar si gioca d’inverno COMMENTA  

Mondiali calcio 2022, in Qatar si gioca d’inverno COMMENTA  

Era stato già annunciato che il Mondiale di calcio 2022 che si disputerà nel Qatar prevedesse qualche novità rispetto ai precedenti. Pare che le partite del Campionato mondiale qatariota si giocheranno nei mesi di novembre e dicembre. La notizia è ancora ufficiosa, poiché il Comitato esecutivo della Fifa si riunirà a Zurigo il prossimo mese di Marzo. Secondo i tabloid inglesi, la finale potrebbe essere giocata a pochi giorni da Natale, il 23 Dicembre.


Non è stata presa in considerazione l’ipotesi di disputare il campionato nei mesi di aprile e maggio in quanto coincidenti con il periodo del Ramadan, mentre i mesi di gennaio e febbraio coinciderebbero invece con i Giochi invernali, la cui data di inizio sarebbe stata fissata per il 2 Febbraio.


La Fifa ha intenzione di disputare un campionato più breve rispetto ai precedenti, quindi il Mondiale 2022 potrebbe essere più corto di qualche giorno. La decisione di giocare d’inverno a ridosso del Natale è piaciuta alle federazioni calcistiche intercontinentali. In questo modo si potrà evitare il caldo afoso del Qatar, che può anche raggiungere i 50 gradi in estate.


Nei mesi scorsi questo paese è al centro di polemiche per gli episodi di corruzione che circondano gli appalti e i lavori di costruzione degli stadi in vista del Mondiale, ed anche per le condizioni pessime di impiego dei lavoratori all’interno dei cantieri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*