Nuovo virus su Facebook: rischio tag in video porno COMMENTA  

Nuovo virus su Facebook: rischio tag in video porno COMMENTA  

facebook

Nuovo allarme virus: adesso su Facebook. Attenzione ai tag in video porno.

La piattaforma sociale più famosa al mondo: Facebook, è diventata un vero rischio. Adesso è scattata l’allarme per la presenza di un nuovo virus informatico, il rischio è su Facebook. L’agente Lisa, profilo della polizia,  avverte che il virus si trasmette tra i contatti di Facebook tramite un video pornografico. Nel caso in cui vi trovate taggati su un video porno, è fondamentale non aprire il link, altrimenti il virus  sbarcherà  sul vostro PC. L’amico o contatto che vi spedisce il messaggio non è consapevole di questo fatto, dato che anche lui è infettato dal virus.

Leggi anche: Il 2015 su Facebook. I 10 top trend sul social che raccontano gli avvenimenti che hanno segnato l’anno


Questo virus è piuttosto aggressivo, giacché riesce ad accedere a informazione sensibile dell’utente, potendo così spedirla automaticamente ai contatti. La polizia avvisa che il video può arrivare anche tramite chat. Ma la cattiveria di questo virus no finisce qui, è anche capace d’infettare smartphone e Tablet, ovvero: qualsiasi dispositivo che abbia accesso wifi.

Leggi anche: Brasile: la magistratura sospende l’uso di WhatsApp nel paese


La polizia fornisce dei consigli utili per evitare il rischio di essere infettati dal virus. Evitare assolutamente di aprire messaggi di contenuto pornografico, inoltre è importante l’istallazione di un antivirus di qualità.

 Per andare sul sicuro è consigliabile annunciare il pericolo sulla bacheca di Facebook, per poter avvisare i vostri contatti.

Leggi anche

esplosione-treno-merci
Esteri

Treno carico di gas deraglia ed esplode, 5 morti e molti feriti

Disastro ferroviario nel nord est della Bulgaria, dove un treno merci carico di propano-butano, è deragliato ed esploso distruggendo almeno una ventina di edifici. Un incidente gravissimo, avvenuto nei pressi del villaggio di Hitrino, che ha provocato la morte di almeno cinque persone anche se il bilancio è ancor aprovvisorio. I medica locali hanno ricostruito la dinamica dell'incidente: il treno sarebbe uscito dai binari e questo avrebbe provocato la violentissima esplosione, che ha a sua volta causato il crollo di diversi edifici. Le persone decedute sarebbero state sepolte dalle macerie e vi sarebbero anche 25 feriti, alcuni dei quali in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*