Ricette: Panini fatti in casa

Guide

Ricette: Panini fatti in casa

Questa sera la ricetta per il nostro spuntino notturno è facile e veloce, molto probabilmente la mia ricetta più interessate. Non procura confusione nè disordine. No occorrono planetarie o robot alimentari. Tutto ciò che serve è una ciotola e un cucchiaio.

Non c’è niente di meglio dell’odore di panini fatti in casa cotti in forno. Questa ricetta veloce ha reso più facile per me fornire questi gustosi panini alla mia famiglia almeno tre volte a settimana e sembrano non stancarsi mai.

Sono rimasta sorpresa da quanto fossero buoni, considerando quanto siano semplici da fare e sono sicura che piaceranno anche a te.

Ingredienti

– 800 g di farina

– 500 ml di latte (leggermente riscaldato)

– 1 bustina di lievito essiccato

– 1 grande uovo (leggermente sbattuto)

– 150 g di burro o margarina (fuso)

– 2 cucchiai di acqua tiepida

– 1/2 di zucchero di canna puro

– 1 cucchiaino di sale da tavola

In una ciotola, sciogliere il lievito poi aggiungere lo zucchero, il sale, il latte, l’uovo, e circa la metà della farina. Mescolate bene quindi aggiungere il burro, il resto della farina.

Versare il tutto in una ciotola unta, coprire con un canovaccio e far riposare.

Colpisci la pasta più volte sul piano di lavoro. Su una superficie infarinata, modellare i vostri panini in qualunque forma desiderata, metterli su una teglia preparata, coprite e lasciate lievitare nuovamente (circa un’ora). Cuocere in forno a 350 gradi per quindici-venti minuti e spennellare con il burro, appena escono dal forno.

È inoltre possibile utilizzare questo impasto per fare panini dolci. Basta aggiungere un po ‘di zucchero al mix (125 g o giù di lì) e spennellare con burro fuso. Combina pari quantità di zucchero e di cannella in polvere in un piatto e cospargere i panini,cuocere in forno. L’odore è così buono!

Non c’è niente di difficile in questa ricetta. Basta mescolare, lasciare lievitare, dare la forma che più si preferisce e lasciare lievitare ancora quindi infornare.

Che cosa potrebbe essere più facile? E hanno un sapore squisito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...