Parabrezza appannato: cosa fare per evitarlo

Motori

Parabrezza appannato: cosa fare per evitarlo

Parabrezza appannato
Parabrezza appannato

Un parabrezza appannato può essere molto fastidioso oltre che pericoloso per la limitata visibilità. Ecco alcuni consigli per evitare la condensa.

Sopratutto in inverno e in generale nelle fredde stagioni capita abbastanza di frequente che i vetri dell’automobile si appannino. La condensa del parabrezza è un fenomeno del tutto naturale, dovuto alla presenza di due temperature diverse all’interno e all’esterno del veicolo, ma, quando siamo di fretta, può essere fastidioso. Ci sono per fortuna diversi trucchi per disappannare il vetro in maniera facile e soprattutto veloce. Vediamoli insieme.

Alcuni metodi utili

Un primo metodo è quello di accendere l’aria condizionata calda e di dirigerla con i bocchettoni verso il vetro appannato. Grazie al cambio di temperatura, infatti, il vetro tornerà in poco tempo nuovamente pulito.

Un secondo metodo meno veloce ma utile se non si possiede l’aria condizionata o se non si vuole usare ( per esempio per la presenza di bambini piccoli in macchina) è quello di aprire poco poco i finestrini anteriori.

Un metodo un po’ diverso ma molto rapido consiste invece nel utilizzare un vecchio panno o, ancora meglio, un panno apposito in microfibra.

Il finestrino diventerà infatti rapidamente pulito passando lo straccio sulla superficie interna del vetro.

Un quarto ulteriore metodo è quello di acquistare un prodotto apposito da spruzzare direttamente sul vetro. Questi prodotti sono molto utili anche perché, di solito, evitano che si riformi nuovamente la condensa.

Se invece non volete aspettare per pulire ma volete evitare in anticipo che i finestrini si appannino, un sistema è quello di percorrere alcune decine di metri con i finestrini aperti prima di parcheggiare. In questo modo la temperatura interna e esterna all’abitacolo coincideranno e la fastidiosa condensa non si formerà.

In alternativa potrete coprire invece il parabrezza con una coperta (metodo consigliato sopratutto in inverno).

Ricordiamo, infine, che alcune automobili sono già dotate di vetri anti-appannaggio e i fortunati proprietari di questi veicoli non avranno perciò bisogno di utilizzare nessun tipo di escamotage per evitare il fastidioso fenomeno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche