Passeggino investito a Genova, bimbo in ospedale

Cronaca

Passeggino investito a Genova, bimbo in ospedale

passeggino investito

Un passeggino investito a Genova da un’auto pirata. L’automobilista è fuggito, bambino di sette mesi in ospedale, mamma sotto shock.

Passeggino investito da un automobilista non ancora identificato. Accade a Genova, dandosi poi alla fuga sotto gli occhi della madre del bimbo di sette mesi, rimasto ferito.

L’auto investe il passeggino sulle strisce pedonali

La madre stava attraversando le strisce pedonali di via Ovada, a Genova Voltri. Con ogni probabilità la donna aveva visto l’auto che si stava avvicinando a velocità sostenuta, dando per scontato che avrebbe rallentato e si sarebbe fermata. Invece l’automobilista alla guida ha continuato la sua marcia imperterrito e ha travolto il passeggino che la donna stava spingendo. L’auto non si è fermata neppure dopo l’incidente, proseguendo la sua marcia in direzione di Genova.

Il bimbo del passeggino investito è all’ospedale, mamma sotto shock

Il bambino all’interno del passeggino investito, a seguito del colpo, avrebbe riportato una contusione alla testa e diverse escoriazioni ed è stato trasportato subito all’Ospedale Gaslini, dove si troverebbe tuttora in osservazione.

Secondo quanto si è appreso non si troverebbe in pericolo di vita. La madre è sotto shock per quanto accaduto.

La polizia municipale è intervenuta sul posto per i rilievi e per raccogliere le testimonianze in maniera da individuare l’auto pirata. Per ora, l’unica indiscrezione trapelata riguarderebbe soltanto il colore della vettura: si tratterebbe di un’auto bianca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...