Petrolio ai minimi raggiunge 44 dollari al barile

News

Petrolio ai minimi raggiunge 44 dollari al barile

Petrolio ai minimi raggiunge 44 dollari al barile economia

Petrolio ai minimi raggiunge 44 dollari al barile economia

Precipitano le quotazioni del petrolio ai minimi da Marzo 2009, in quanto i contratti stipulati con WTI cedono 49 centesimi a 44,3 dollari al barile sul mercato di New York.

Tuttavia, nonostante di attende il discorso del presidente della Banca Centrale per la moneta unica europea, Mario Draghi, previsto per questa sera a Francoforte, risultano essere positivi i futures di Wall Street. P

er quanto concerene Francoforte e Milano, entrambe a +1%, queste amministrano i rialzi, seguite da Madrid a +0,8%, Parigi +0,72% e Londra a +0,4%. Fca e Bmw rallentano le banche greche Piraeus che calano a -7,61% e Alpha a -4%. Bene per Bpm a +3,6% e Ubi a +2,61%.

Per quanto riguarda il Dax di francoforte, possimao affermare che il suo indce segna un netto rialzo dell’1% a 12.018 punti. Invece, la Borsa di Tokyo completa gli scambi a -0,04%. L’indice Nikkei rilascia solo 8,19 punti, a 19.246,06 al fine di sostenere la ripresa economica.

Infine, lo Yen regge i titoli delle aziende esportatrici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche