Protezione Civile: allerta meteo per domani, rischio maltempo

Meteo

Protezione Civile: allerta meteo per domani, rischio maltempo

Dopo la giornata odierna, caratterizzata da temporali di forte intensità che hanno interessato, tra la tarda mattinata ed il pomeriggio diverse regioni del centro e nord Italia, la situazione per domani rimane, per quanto riguarda il tempo, da monitorare. La Protezione Civile ha infatti diramato una nuova allerta maltempo rivolta in particolare alle regioni settentrionali, con il rischio di nuovi fenomeni abbondanti, con possibili nubifragi e nevicate. Il bollettino della Protezione Civile parla di precipitazioni sparse e a carattere di rovescio e temporali su Triveneto e Lombardia; qui i quantitativi cumulati saranno moderati, con il rischio di allagamenti su Lombardia meridionale e rilievi di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Rovesci e temporali più isolati e sparsi anche sulle altre regioni del nord, con quantitativi solo localmente moderati.

Piogge che saranno isolate, con rischio di temporali, anche su Umbria, Marche occidentali, Lazio orientale, settori occidentali di Abruzzo e Molise, Puglia centro-settentrionale e ionica, Basilicata e settori interni di Calabria centro-settentrionale, senza rischio di allagamenti.

Le temperature massime rimarranno elevate in particolare sulle regioni centro meridionali ed in Sicilia, dove supereranno ampiamente la media del periodo. Venti che potrebbero essere forti sulla Sardegna settentrionale; mari molto mossi in particolare nei bacini prospicienti le Bocche di Bonifacio e, nelle ore serali, nel Tirreno settentrionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche