Quali sono sintomi citomegalovirus COMMENTA  

Quali sono sintomi citomegalovirus COMMENTA  

Il citomegalovirus è un tipo di infezione affine all’herpes labiale, che si contrae attraverso i liquidi organici come le lacrime, il muco nasale, le secrezioni intime femminili e maschili. Dunque un’altissima attenzione all’igiene è il primo modo per cercare di evitare di contrarre la malattia.


Il citomegalovirus è un virus piuttosto subdolo in quanto dà pochissimi sintomi, a volte quasi nessuno. I sintomi inoltre possono essere facilmente confusi con quelli di una banale influenza. Infatti in genere consistono in una lieve febbre che si protrae nel tempo, che dà un senso di stanchezza e spossatezza.

A volte si può riscontrare anche un’ingrossamento dei linfonodi, e la perdita dell’appetito.

Il citomegalovirus può avere conseguenze anche molto gravi, compromettendo il funzionamento di alcuni organi vitali, soprattutto nei soggetti già immunodepressi, come chi è sottoposto a chemioterapie o è affetto da HIV. Inoltre è un virus recidivante: è molto usuale che una volta che lo si è contratto ciò poi accada di nuovo.


 

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*