Quanto si risparmia in bolletta con le lampade led

Casa

Quanto si risparmia in bolletta con le lampade led

Ecco una analisi approfondita su quanto si risparmia in bolletta con le lampade a led rispetto all’uso delle classiche lampade a risparmio energetico.

Se ti stai chiedendo quanto si risparmia in bolletta con le lampade a led, in questo articolo ti informeremo su come è possibile riuscire a ridurre i costi in bolletta, utilizzando questa fonte di luce ecocompatibile. Sono molti i consumatori che utilizzano, in casa propria, le lampade a led per ottenere un taglio dei costi in bolletta. Lampade che consumano molto meno rispetto alle vecchie lampadine a incandescenza, ormai fuori mercato.

La lampada a Led è sicuramente una scelta che abbina risparmio a salvaguardia dell’ambiente. Sono state effettuate diverse ricerche che hanno analizzato la spesa necessaria per dotare la nostra abitazione di lampade a risparmio energetico che illumineranno i nostri ambienti per circa 50 mila ore (tale è la durata di questo tipo di lampade).
Va sicuramente premesso, prima di spiegare quanto si risparmia in bolletta con le lampade a led, che questo tipo di lampade costano molto di più rispetto alle classiche lampadine.

Se le normali lampadine costano circa 4 euro per unità, una lampada a led ha un costo medio di circa 22 euro. Ma se analizziamo a fondo questo dato, scopriremo che i costi sono analoghi. Una lampada a led dura circa 5 anni e mezzo, il tempo necessario per sostituire 6 volte le lampadine classiche.

Per quanto concerne i consumi, una lampadina a LED consumerà solo 500 kW per 50.000 ore di illuminazione, mentre quelle classiche consumano almeno 1.150 kW. Per ogni 100 euro spesi per il consumo di una lampada a led, ne spenderemo circa 230 per le lampade normali.
Complessivamente si può calcolare che per 5 anni e mezzo di illuminazione a led si spenderanno 122€ mentre con le lampade classiche si spenderanno 254 euro circa, in pratica più del doppio.

Va ricordato che il risparmio energetico si può ottenere anche tramite un comportamento responsabile. Spegnere gli elettrodomestici quando non sono in uso ed evitare di dimenticare le luci accese sono sempre rimedi efficaci per tagliare i costi in bolletta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche