Scopre di avere un figlio a 81 anni: la moglie gli aveva nascosto la lettera della ex fidanzata COMMENTA  

Scopre di avere un figlio a 81 anni: la moglie gli aveva nascosto la lettera della ex fidanzata COMMENTA  

Meglio tardi che mai, è il caso di dirlo, un americano over 80 ha scoperto di avere un figlio mettendo apposto casa dopo la morte della moglie

Un anziano signore del Michigan, Tony Trapani, aveva da poco perso la moglie e stava mettendo ordine nella sua abitazione per fare un viaggio tra i ricordi. L’ottantenne non si sarebbe mai però aspettato di trovare una lettera che gli avrebbe cambiato il resto della sua esistenza. Ben nascosto in un cassetto vi era un foglio scritto da una donna con cui aveva avuto una relazione prima di incontrare sua moglie, che lo informava che era il padre del suo bambino. Quella donna aveva aspettato 5 anni prima di scrivere a Tony, forse per paura di ricevere da lui una risposta negativa.

Leggi anche: Finge al figlio di regalargli l’Xbox, la vendetta 8 anni dopo


Quale risposta peggiore però del suo silenzio? Ma Tony non ne sapeva nulla e fino a quel giorno non aveva mai sospettato che potesse avere un figlio in giro per il mondo.

Leggi anche: Megan Fox è una mamma perfetta

L’anziano signore era devastato, sia per non aver mai conosciuto suo figlio, sia perchè la moglie gli aveva tenuto nascosto una cosa così importante.

Tony ha agito all’istante e si è messo alla ricerca del figlio perduto scoprendone il nome, Samuel Childress, e l’età, 60 anni. L’uomo è riuscito a mettersi in contatto con Samuel e si sono visti poco tempo dopo, da quel momento in poi hanno deciso di non perdersi più e Samuel si è trasferito con il resto della famiglia vicino a suo padre: “Abbiamo perso tanti anni, non abbiamo memorie, ricordi della nostra vita, dobbiamo costruirceli prima che sia troppo tardi”.

Leggi anche

Ragazzo di 16 anni scomparso: ritrovato decapitato
Esteri

Ragazzo di 16 anni scomparso: ritrovato decapitato

Scompare a 16 anni e viene ritrovato sulla sponda di un fiume decapitato. Arrestato un suo compagno di scuola.   Quando è uscita di casa non si sarebbe mai aspettata di trovarsi di fronte una scena da vero film horror sulle sponde del fiume Merrimack, nei pressi di Lawrence, in Massachusetts. Stava passeggiando con il suo cane quando ha visto quel corpo smembrato e abbandonato tra le sterpaglie: il macabro resto di un omicidio di un adolescente per il quale adesso gli investigatori hanno arrestato un compagno di scuola che dovrà rispondere davanti ai giudici di omicidio di primo grado. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*