Sei incidenti gravi sulle strade toscane nei giorni di Natale COMMENTA  

Sei incidenti gravi sulle strade toscane nei giorni di Natale COMMENTA  

Incidenti a Natale
Incidenti a Natale

Sono stati due giorni di gravi incedenti sulle strade toscane che hanno lasciato dietro di se ben 10 feriti, di cui alcuni molto gravi.

Nella notte tra Natale e Santo Stefano a Lido di Camaiore in provincia di Lucca sono rimasti feriti quattro giovani tra i 20 e i 22 anni. Sembra che intorno alle 1 di notte uno dei ragazzi alla guida della macchina abbia perso il controllo della vettura che è andata a sbattere violentemente contro un albero. Nessuno dei ragazzi sarebbe però in pericolo di vita.


Il giorno di Natale due ragazzi della provincia di Pisa sono rimasti feriti in altrettanti incidenti. Il primo incidente è avvenuto intorno alle 4,30 del mattino quando il ragazzo è rimasto ferito cadendo col suo scooter e riportando diverse ferite tra cui un trauma cranico ed uno facciale. Il secondo incidente è avvenuto alle 6,30 del mattino quando un giovane alla guida della sua auto è andato a sbattere con violenza contro un albero. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare.


Un altro incidente è avvenuto in provincia di Arezzo dove un’auto è finita contro il serbatoio Gpl di una casa, che non ha riportato lesioni. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha impedito che ci fossero fughe di gas e che l’incidente si trasformasse in tragedia.


Infine un grave incidente è avvenuto sulla A11 tra Prato ovest e Pistoia. Le auto coinvolte sono state quattro e tre sono state le persone ferite di cui una in modo molto grave.

L'articolo prosegue subito dopo

Secondo la ricostruzione della polizia ci sarebbe stato uno scontro tra i primi due veicoli che sarebbero poi stati tamponati da altri due mezzi che sopraggiungevano.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*