Spese Militari in Italia shock: 64 milioni al giorno

News

Spese Militari in Italia shock: 64 milioni al giorno

Spese militari
Spese militari, i dati per il 2017

La notizia è destinata a scatenare nuove polemiche nel mondo politico: le spese militare stimane per il 2017 sono aumentate. Di quanto? Scopriamolo

Politicamente parlando non è bel periodo. Si corre rapidi verso il referendum del 4 dicembre e la disputa tra le due fazioni – SI, NO – è accesissima. L’eco dei sondaggi alimenta preoccupazioni di vario titolo, tant’è che autorevoli quotidiani internazionali si affrettano a dipingere scenari “apocalittici”. Ma la notizia di oggi è un’altra: il probabile aumento, in previsione del 2017, delle spese militari.

A quanto pare gli investimenti potrebbero arrivare a quota 27 miliardi, un trend al rialzo che coinvolge molte delle super potenze mondiali. Spulciare i dati non è stato facile, ma il dossier stilato dall’Osservatorio sulle spese militari italiane – stilato da Enrico Piovesasca e Francesco Vignarca – evidenzia dati impensabili. L’aumento di spesa è dello 0,7% rispetto al 2016, ma la percentuale sale al 2,3 rispetto alle previsioni iniziali.

Dati che sovvertono alcune dichiarazioni di importanti esponenti del Governo, che paventavano dei tagli alla Difesa.

Spulciare tra i bilanci non è stato per niente facile, perché all’interno vi sono varie voci quali manutenzione dei fari piuttosto che il rifornimento idrico delle isole.

Vi forniamo un altro dato che tanti ignorano. La corsa agli armamenti viene finanziata in maggior misura dal Ministero dello Sviluppo Economico e il capo di Governo più attivo dal 1993 ad oggi è stato Pierluigi Bersani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche