Tapiro ad Arisa ubriaca a X factor COMMENTA  

Tapiro ad Arisa ubriaca a X factor COMMENTA  

Non siamo ancora ai fasti di Morgan, uno dei suoi predecessori, ma a X Factor un altro giudice si aggiudica il Tapiro D’oro di Striscia: è toccato ad Arisa!

“Ma sora Arisa, come la va?” Suoneranno più o meno così le parole di Valerio Staffelli, il “tapiroforo” del tg satirico di Antonio Ricci, che non si è lasciato sfuggire l’occasione di consegnare a Milano lo scintillante trofeo più famoso della tv, il mitico Tapiro D’oro, alla cantante e giudice di X Factor Arisa.

Leggi anche: Arisa ubriaca: a X Factor lo ammette


Il servizio andrà in onda nella puntata del 2 novembre di Striscia la Notizia: le motivazioni per le quali le si è attribuito l’irriverente premio sono da ricercarsi nel passo falso da lei commesso durante la messa in onda del talent show di Sky, dove Arisa si è presentata visibilmente “allegra” per aver bevuto un po’ troppe bollicine prima di andare in diretta.


Ha ammesso candidamente la defiance al microfono di Staffelli, dicendo di essere stata un po’ in ansia per l’inizio della trasmissione, nella quale dietro al bancone dei giudici è “beata tra gli uomini”: galeotti sarebbero stati, quindi, i brindisi benauguranti prima della sigla, nei quali il calice della vincitrice di Sanremo di 2 anni fa si è levato al cielo qualche volta di troppo.


Più “attapirata” di così, proprio non si può!

Leggi anche

stefano-cucchi
Cronaca

Ilaria Cucchi pubblica la foto di Natale di Stefano, ‘avrai giustizia’

Ha postato una foto natalizia. Ma non è certo uno scatto che porta a sorridere, quello pubblicato poco fa su Facebook da Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, morto il 22 ottobre 2009 durante la custodia cautelare. Da quel giorno Ilaria e la famiglia sono coinvolti in uno dei casi di cronaca giudiziaria più complessi ed intricati degli ultimi anni poichè coinvolge anche agenti di polizia penitenziaria, oltre ad alcuni carabinieri e medici del carcere di Regina Coeli. La foto mostra un sorridente Stefano con indosso un cappello da Babbo Natale, appoggiato al tavolo di fronte all'albero di Natale; nel messaggio Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*