Terremoto intenso in Romania: sisma di magnitudo 5.6

Esteri

Terremoto intenso in Romania: sisma di magnitudo 5.6

Dopo le Filippine è la volta della Romania. Pochi istanti fa, all’1.11, un terremoto di magnitudo 5.6 della scala Richter, si è verificato nel Paese ed è stato avvertito distintamente dalla popolazione. Si è trattato di una scossa davvero potente, tanto da essere avvertita fino a Kiev, in Ucraina, con epicentro individuato a poca distanza dalle città di Nereju, Focsani e Paltin; inizialmente i sismografi di Usgs hanno indicato una magnitudo 6.1 che è stata poi corretta a 5.6, mentre l’ipocentro è stato individuato a 88 chilometri di profondità.

Non è chiaro se la scossa abbia provocato danni a cose o persone ma certamente è stata distintamente avvertita su un territorio molto esteso considerato che Kiev dista circa 600 chilometri dall’epicentro. Molti utenti stanno postando sui social network indicando le città nelle quali il sisma è stato sentito. Si attendono ulteriori aggiornamenti per capire se vi siano stati crolli o meno provocati dal terremoto in romania.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche