Trentodoc a Firenze

Cucina

Trentodoc a Firenze

Dall’11 al 13 settembre in dieci prestigiosi ristoranti di Firenze andrà in scena Trentodoc. Tre giorni interamente dedicati al metodo classico di montagna che accompagneranno i piatti della tradizione toscana e non solo. Grazie alla collaborazione tra Istituto Trentodoc Trentino Sviluppo e il critico enogastronomico Luigi Cremona e il coordinamento di Witaly SRL le celebri bollicine trentine scenderanno in città.

La sera dell’11 settembre uno spazio privato del Se.Sto on Arno all’ultimo piano del Westin Excelsior Hotel ospiterà un aperitivo tutto Trentodoc con 5 produttori presenti.

Dall’11 al 13 presso il ristorante Il Santo Bevitore e al Santino durante l’aperitivo sarà proposto un piatto in abbinamento a un determinato metodo classico trentino e al Santino si alterneranno 3 produttori. Il Santo Graal ospiterà per tutti e tre i giorni il Trentodoc proponendo un menu degustazione studiato appositamente per l’evento. La Bottega del Buon Caffè organizzerà tre serate con menu che si sposano con le bollicine di montagna alla presenza di un produttore ogni sera mentre L’Osteria Caffè Italiano proporrà piatti in abbinamento a diversi spumanti metodo classico dell’Istituto Trento Doc.

Presso Le Volpi e L’Uva l’incontro sarà durante la serata di giovedì 12 settembre con quattro case spumantistiche presenti così come al ristorante Alle Murate: stessa data e una serata a base di frattaglie e bollicine, con tre etichette e un produttore. Venerdì 13 settembre al ristorante-enoteca Pane e Vino le bollicine scenderanno in tavola e al ristorante Da Burde, sempre venerdì, il Trentodoc diventerà il vero protagonista della serata insieme alla celebre bistecca fiorentina con 4 produttori presenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche