Ventilatore da soffitto: le 5 migliori marche disponibili

Casa

Ventilatore da soffitto: le 5 migliori marche disponibili

Ventilatore da soffitto: le 5 migliori marche disponibili
Ventilatore da soffitto: le 5 migliori marche disponibili

A volte, un ventilatore da soffitto si preferisce ad un condizionatore o climatizzatore, per la semplicità di utilizzo e per il risparmio energetico.

Non siamo ancora in estate, ma in molte zone d’Italia il caldo ha iniziato già a farsi sentire da giorni. E quale soluzione migliore di quella offerta da un ventilatore da soffitto per trovare almeno un po’ di sollievo? E’ di questo che abbiamo deciso di parlarvi nell’articolo di oggi, cercando di farvi capire nel dettaglio come funziona un ventilatore da soffitto, quali sono i modelli e le marche migliori e perché, a volte, è preferibile optare per un ventilatore da soffitto.

Per diverse ragioni, perché, ad esempio, non tutti amano l’aria fredda emanata da un climatizzatore o da un condizionatore o, semplicemente, non tutti possono permettersi l’acquisto di un condizionatore o climatizzatore, molti, durante la stagione estiva, preferiscono ricorrere all’utilizzo di un ventilatore da soffitto così da avere un po’ di sollievo nelle giornate di caldo torrido. In effetti, rispetto ad un moderno condizionatore o climatizzatore, un ventilatore da soffitto ha un costo davvero irrisorio e questo, senza contare, che nelle case in cui si utilizza un tradizionale ventilatore da soffitto, il risparmio energetico è veramente notevole.

Oltretutto, un ventilatore da soffitto può contribuire ad abbellire l’arredo di un appartamento e può essere disposto nella stanza che più di desidera. Infine, tenete anche presente che il tradizionale ventilatore da soffitto, utilizzato per anni dall’uomo prima dell’avvento dei moderni climatizzatori o condizionatori, può essere utilizzato nelle stagioni fredde per emanare caldo. Un ventilatore da soffitto, infatti, emana caldo o freddo grazie alle pale di cui è dotato. Più sono lunghe le sue pale e più sarà intenso il caldo o il freddo che emana. Perché un ventilatore da soffitto emani aria fredda è necessario che le sue pale ruotino in senso orario, nel caso contrario, invece, le pale, ruotando in senso antiorario, spingeranno l’aria calda verso il basso, distribuendola in maniera uniforme in tutta la stanza.

A pensarci bene, sono tante le ragioni per cui un ventilatore da soffitto è la scelta migliore nelle stagioni più calde. Il suo utilizzo, rispetto all’uso prolungato di un condizionatore o di un climatizzatore, non provoca danni sulla salute dell’uomo ed in più è una convenienza economica, non solo in fase d’acquisto, perché il costo è decisamente più basso rispetto agli strumenti che offre la moderna tecnologia, ma anche sulla bolletta.

Ovviamente, la potenza di un ventilatore è direttamente proporzionale alla lunghezza delle sue pale, più queste sono lunghe, più potente e maggiore sarà il consumo energetico, che in un quadro generale rimane, ad ogni modo, sempre contenuto.

Il costo di un ventilare da soffitto si aggira, in linea di massima, tra le 100 e le 200 €, ma molto dipende dal modello e dalla marca e vi basterà fare un giro su Amazon anche solo per farvi un’idea. Alcuni ventilatori da soffitto, inoltre, sono dotati anche di lampadina e questo perché possono sostituirsi ad un comune lampadario e svolgere così una doppia funzione. E poi, diciamocelo, rispetto ad uno strumento tecnologico, come può essere il condizionatore o il climatizzatore, il ventilatore da soffitto esteticamente è più accattivante, si abbina con l’arredamento del vostro appartamento e poi sì, a volte, un ritorno alle vecchie tradizioni può sempre essere bello.

Installare un ventilatore da soffitto è una procedura semplice, perfettamente eseguibile da chiunque con un pizzico di pratica in più.

Prima di tutto, è preferibile disporre di una plafoniera o comunque di un punto luce, perché in questo caso il montaggio del ventilatore sarà facilitato e l’alimentazione passerà direttamente dalla corrente, senza manovre ulteriori. Se, al contrario, decidete di acquistare un ventilatore da soffitto che dispone anche di una lampadina, allora ancora meglio, perché non solo montarlo sarà semplicissimo, ma questo si sostituirà anche al lampadario. Alcuni modelli di ventilatore a soffitto possono essere azionati con un telecomando a raggi infrarossi, nei casi più comuni, invece, questi vengono azionati da un pulsante alla parete.

Il ventilatore da soffitto può essere acquistato comodamente online, su Amazon, e per l’occasione, vi elenchiamo le cinque marche migliori e disponibili, ad un prezzo contenuto, sul famoso colosso. Prima di procedere con la lista, tuttavia, è doveroso informarvi che, se ci tenete ad essere un po’ più al passo con i tempi, i ventilatori da soffitto con lampadina sono quelli più venduti e preferiti perché sono una valida alternativa ai comunissimi lampadari.

1) Ventilatore da soffitto 4 pale con telecomando DCG

Ha un consumo pari a 60 W, è dotato di quattro pale in legno e tre velocità (forte, media e bassa), azionabili tutte comodamente da un telecomando incluso nella confezione.

2) Westinghouse 7218540 Ventilatore a Soffitto Vegas

Ha un consumo pari a 60 W, ma la convenienza di questo particolare modello di ventilatore è data dalla possibilità di fargli emanare caldo o freddo, a seconda della stagione o delle vostre esigenze.

Il ventilatore può essere azionato con un telecomando oppure un interruttore attaccato alla parete.

3) Ventilatore da soffitto 4 pale con telecomando DCG Eltronic

Anche questo modello non consuma molto a livello energetico. Anch’esso è dotato di quattro pale rigorosamente in legno e tre velocità (media, bassa e forte), azionabili da telecomando.

4) DCG EZ-3N1H-AFVF Ventilatore a Soffitto in Legno 4 Luci

Come per ogni altro modello, anche questo è dotato di quattro pale rigorosamente in legno e tre velocità (media, forte e bassa), azionabili da telecomando, ma la sua particolarità è data dalla presenza di quattro luci, per cui può perfettamente sostituirsi ad un comune lampadario.

5) Vinco 70911 Ventilatore da soffitto 106 cm – 5 pale – 1 luce – 3 velocità – con telecomando

Ad un costo leggermente più elevato rispetto ai modelli precedenti, questo particolare modello di ventilatore da soffitto ha un consumo energetico leggermente minore, pari a 55 W, è dotato delle classiche tre velocità, media, forte e bassa, azionabili comodamente da telecomando, cinque pale ed una luce.

In pratica, anche questo è perfetto per sostituirsi ad un comune lampadario, svolgendo anche qualche funzione in più.

Come sottolineato in precedenza, il costo di un ventilatore da soffitto non è elevato. Solitamente, si aggira tra le 100 e le 200 €, ma molto dipende dalla marca alla quale scegliete di affidarvi ed al modello. E’ naturale che un modello che dispone anche solo di una pala in più, che è dotato di una o più lampadine, che può essere azionato a distanza con un telecomando, abbia un costo leggermente più elevato. Tuttavia, le ragioni illustrate nei paragrafi precedenti sono sufficienti a persuadervi che, nonostante l’era tecnologica in cui viviamo oggi, un tradizionale ventilatore da soffitto è la scelta migliore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche