> > Allerta meteo arancione sabato 26 novembre in Lazio, Campania, Molise e Sicilia

Allerta meteo arancione sabato 26 novembre in Lazio, Campania, Molise e Sicilia

allerta meteo 26 novembre

Allerta meteo della Protezione Civile per la giornata di sabato 26 novembre: persiste la forte ondata di maltempo in Italia centromeridionale.

È stata emanata un’allerta meteo della Protezione Civile per sabato 26 novembre a causa dell’instabilità climatica che si sta abbattendo sull’Italia centromeridionale con l’arrivo del nuovo ciclone.

Maltempo in Italia centromeridionale sabato 26 novembre

Il maltempo continua in Italia: secondo quanto riferito dalla Protezione Civile, nella giornata del 26 novembre, si assisterà a un ulteriore peggioramento delle condizioni metereologiche al Centro e, soprattutto, al Sud Italia. A partire dalla serata di venerdì 25 e per l’intera giornata di sabato 26 novembre, la Penisola dovrà fare i conti con un nuovo ciclone Meridionale dopo il ciclone Denise. Lo ha rivelato tramite un comunicato stampa la Protezione Civile.

Sulla base delle previsioni sinora disponibili, il Dipartimento della Protezione Civili ha emanato un avviso di condizioni metereologiche avverse in accordo con le Regioni coinvolte. I fenomeni meteo previsti provocheranno significative criticità idrogeologiche e idrauliche, sintetizzate nel bollettino nazionale di criticità e di allerta che può essere visionato sul sito del Dipartimento della Protezione Civile.

Allerta meteo arancione in Lazio, Campania, Molise e Sicilia

Per quanto riguarda l’avviso di condizioni metereologiche avverse, la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo arancione per buona parte dei settori del Lazio, Campania, Molise e sull’intera Sicilia.

Allerta meteo gialla, invece, sui restanti settori del Lazio, Campania, Molise, parte dell’Emilia -Romagna, Toscana, Sardegna, Umbra, Abruzzo, Puglia, Calabria e Basilicata.

In Campania, è stato riferito che buona parte delle scuole rimarranno chiuse a Napoli e nei comuni situati in provincia di Napoli.

I fenomeni meteo che hanno determinato la disposizione dell’allerta meteo sono stati riportati nel bollettino nazionale di criticità e di allerta che può essere visionato sul sito del Dipartimento della Protezione Civile.

Il maltempo in Italia si connoterà per rovesci di forte intensità, potenti raffiche di vento e frequente attività elettrica.