×

Allerta meteo, arriva l’avviso della Protezione civile: venti di burrasca e mareggiate

La Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, a causa dei forti venti da forti a burrasca.

Allerta Meteo Protezione Civile: venti di burrasca su gran parte dell'Italia

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che abbraccaia ed estende il precedente. Infatti, i fenomeni potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso prevede che dalla tarda serata di oggi, sabato 9 aprile 2022, venti da forti a burrasca su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, in particolar modo sui settori costieri e montuosi.

Si segnalano anche mareggiate lungo le coste esposte.

Allerta meteo della Protezione Civile

Sono attese precipitazioni, da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo, Molise e regioni meridionali peninsulari. Attesa anche qualche nevicata al di sopra dei 700-900 metri su Appennino centrale, specie abruzzese, e campano; al di sopra invece dei 900-1100 metri su Basilicata e Calabria.

Per quanto concerne le temperature, le minime sono in sensibile diminuzione, specie al Centro-Nord, mentre le massime sono in sensibile diminuzione sulle regioni centrali adriatiche ed al Sud.

Venti da forti a burrasca 

Per cui, a destare molta preoccupazione sono i venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su Abruzzo, Molise e regioni meridionali. Venti che sono previsti, tuttavia, in graduale attenuazione, spostando lo sguardo verso le regioni centrali.

Mareggiate 

Infine, i mari saranno mossi su tutti bacini centro-meridionali, mentre saranno localmente agitati i settori centro-meridionali di Tirreno ed Adriatico e, dalla sera, lo Ionio settentrionale.

Contents.media
Ultima ora