Ammorbidente Coccolino: il dolce orsetto Anni '80 | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Ammorbidente Coccolino: il dolce orsetto Anni ’80
Lifestyle

Ammorbidente Coccolino: il dolce orsetto Anni ’80

Chi non ricorda l’ammorbidente Coccolino, il cui spot pubblicitario con il suo dolce orsetto, andava alla grande negli Anni Ottanta? Il marchio, di proprietà della multinazionale anglo-olandese Unilever, venne lanciato da una sua filiale tedesca proprio con quella mascotte, chiamata in lingua locale Kuschelweich – “Coccolone Morbido” in italiano, perché era questo il messaggio che si voleva trasmettere, riscendo a fare colpo anche sui bambini – .

Coccolino sarebbe stato diffuso fuori dalla Germania a metà degli Anni Settanta e a metà degli Anni Ottanta approdò negli Stati Uniti con il marchio Downy, mentre l’orsacchiotto venne chiamato The Snuggle Bear – più o meno “L’Orso Rannicchiato”, nome che comunque comunica sempre un’idea di tenerezza – . Tuttora rimane abbastanza popolare negli USA, dove il creatore di marionette, burattinaio, costumista e attore in spettacoli per bambini Kermit Love (7 agosto 1916 – 21 giugno 2008) inventò l’omonimo pupazzo. Alla fine degli Anni Ottanta e nei primi Novanta, Coccolino diventò anche detersivo per lavare la lana e i capi delicati ( Coccolino Detersivo in flacone rosa) ma continuava ad essere un ammorbidente (flacone blu).

Con questo marchio vennero creati prodotti dai nomi suggestivi: Coccolino: Aria di primavera, Coccolino: Esplosione di lavanda, Coccolino: Sensation – nel 2011 ed ancora in commercio – e Coccolino: Sensazione seta. Anche in Italia inoltre si diffusero numerosi gadget con l’orsetto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche