Dimentica dove ha parcheggiato la macchina. La polizia la ritrova 20 anni dopo
Dimentica dove ha parcheggiato la macchina. La polizia la ritrova 20 anni dopo
Esteri

Dimentica dove ha parcheggiato la macchina. La polizia la ritrova 20 anni dopo

auto

Un uomo dimentica dove aveva parcheggiato la sua auto. La polizia la ritrova 20 anni dopo, parcheggiata nello stesso posto.

Non è la prima volta che qualcuno si dimentica dove ha parcheggiato la propria auto. Di solito accade nei luoghi affollati, come nei parcheggi dei centri commerciali o alle fiere di città, oppure ad un concerto. La disperazione arriva nel momento in cui non si riesce proprio a trovare la propria macchina. E dopo giri e giri di perlustrazione ancora non si arriva ad una fine. Si passa il tempo con il telecomando dell’auto in cerca di un segnale che ne indichi la presenza. Queste esperienze, quando capitano, sono senza dubbio alquanto fastidiose e irritanti. La caccia al tesoro può durare ore o addirittura dei giorni. In questo caso specifico anche degli anni. E’ accaduto ad un uomo a Francoforte che ha ritrovato la sua macchina dopo ben 20 anni.

La telefonata più strana

La storia l’ha raccontata il quotidiano Augsberger Allgemein. Nel 1997 un uomo di 56 anni si è rivolto alle forze dell’ordine per denunciare il furto della sua auto.

Infatti, una volta tornato al parcheggio di un vecchio edificio industriale non l’aveva più ritrovata. Almeno così è quello che ha raccontato alla polizia una volta arrivata in suo soccorso.

La sua denuncia, poi, è finita nel dimenticatoio con gli anni. Non si sapeva più dove fosse finita l’auto. L’uomo si era arreso all’evidenza che fosse stata rubata. Ma ora la vicenda ha avuto uno sviluppo e finalmente l’uomo, dopo ben 20 anni ha scoperto che fine avesse fatto la sua adorata macchina.

Oggi l’uomo ha 76 anni. E proprio oggi ha ricevuto una telefonata molto inaspettata e quasi assurda. La polizia gli ha comunicato di aver ritrovato la sua auto persa. Quello che ha dell’assurdo è che gli agenti hanno ritrovato la vettura nell’esatto luogo in cui l’uomo l’aveva parcheggiata 20 anni prima.

Il ritrovamento dell’auto 20 anni dopo

La scoperta è avvenuta grazie al fatto che l’edificio industriale, ormai abbandonato da anni, deve essere demolito.

Per questo gli agenti hanno dovuto spostare tutte le auto rimaste nel parcheggio. Viene da pensare che, senza questa circostanza, l’auto sarebbe stata ancora lì, abbandonata e dimenticata.

L’uomo è andato a recuperare l’auto insieme alla figlia. Ormai arrugginita e piena di polvere, la vettura verrà ancora una volta utilizzata solo verso la strada della rottamazione. L’uomo non avrebbe mai pensato di vivere un’esperienza talmente strana.

Un altro caso in Germania

L’incidente capitato al 76enne ricorda un altro caso accaduto sempre in Germania. Un uomo ha ritrovato la propria auto solo dopo 2 anni. Si era recato in un locale a Monaco e, una volta uscito, non si ricordava più dove avesse parcheggiato precisamente. Dopo aver sporto denuncia, la polizia ha scoperto, due anni dopo, che era parcheggiata a 4 chilometri di distanza dal luogo in cui l’uomo l’aveva cercata.

Un episodio simile è accaduto anche in Scozia.

Dopo un concerto a Manchester un uomo non ricordava più dove avesse lasciato la sua vettura. Dopo 5 giorni di ricerche ininterrotte si era arreso e si era affidato alla polizia. L’auto è stata ritrovata dopo sei mesi. Proprio dove l’aveva lasciata. Ma con 5 mila euro in più di multe da pagare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche