Autostrade italiane: le 22 tratte dei nuovi tutor
Autostrade italiane: le 22 tratte dei nuovi tutor
Cronaca

Autostrade italiane: le 22 tratte dei nuovi tutor

tutor-autostrade
tutor-autostrade

Autostrade per l'Italia introduce i nuovi tutor. Le 22 tratte in cui sarà attivato il nuovo sistema. Agosto 2018: le giornate da bollino nero

Autostrade per l’Italia introduce il nuovo Tutor. Ma dove sarà attivo? Ecco le 22 tratte sulla rete autostradale italiana dove il sistema di controllo della velocità verrà posizionato proprio per far fronte alla grande migrazione dei vacanzieri italiani. Quando evitare di mettersi su strada ad agosto: le giornate da bollino nero.

I nuovi tutor

Il canonico esodo estivo si avvicina e a far compagnia ai tanti italiani che si metteranno su strade e autostrade italiane nel mese di agosto i tanto temuti Tutor. A partire dal 27 luglio 2018 sarà infatti ripristinato il controllo della velocità media su ventidue tratte distribuite lungo tutto il territorio nazionale. Lo rende noto il Viminale, che ha anche fornito l’elenco dei luoghi in cui questi “implacabili” sistemi di monitoraggio saranno di nuovo attivi. I nuovi dispositivi SIVCe-PM saranno appunto re-attivati dopo quasi 4 mesi di assenza imposti da una sentenza della corte d’Appello di Roma, emessa per violazione di brevetto.

Lo stop imposto dalla Corte d’Appello

Il famigerato Tutor, ridurrà del 70% il numero dei morti sull’intera rete stradale nazionale, informa Autostrade per l’Italia.

Eppure non è una novità assoluta: introdotto nel 2004 questo sistema è stato attivo su oltre 2.500 chilometri di carreggiate fino all’aprile del 2018, quando la Corte d’Appello di Roma ha imposto uno stop per una denuncia pervenuta da una piccola azienda di Greve in Chianti, che ha accusato la società di furto di brevetto. Dopo il ricorso in Cassazione e il temporaneo spegnimento del sistema, il Tutor ripartirà regolarmente, aggiustato da una serie di interventi tecnici.

Cosa cambierà con il nuovo Tutor

Autostrade per l’Italia promette una sicura riduzione delle morti su strada, proprio grazie ad una diminuzione del 25% del picco di velocità. Un traguardo reso possibile grazie all’installazione di nuovi sensori e portali con telecamere. Ma non è tutto, il nuovo sistema sarà più veloce, preciso ed implacabile del precedente: “Invece di basarsi sul riconoscimento automatico delle targhe, questi modelli mettono a confronto le immagini dei veicoli, determinandone la reciproca verosimiglianza”, si legge sulla scheda tecnica della Engine srl, la società che ha avuto il compito di brevettarli in ben 38 paesi. Nessuno sfuggirà dunque al nuovo software di riconoscimento delle targhe. Inoltre nuovi sensori permetteranno di individuare non solo i punti in cui vengono superati i limiti ma anche la velocità media su tratti compresi tra i 10 e i 25 chilometri di lunghezza.

Le tratte in cui il tutor sarà attivo

Sono 22 in totale le tratte scelte da Autostrade per l’Italia per questo esperimento di sicurezza. Riportiamo di seguito l’elenco aggiornato:

  • lbisola-Celle Ligure;
  • Celle Ligure-Albisola;
  • Allacciamento A1/A30-Nola;
  • Avellino ovest-Baiano;
  • Baiano-Avellino ovest;
  • Campegine-Parma;
  • Cassino-Pontecorvo;
  • Cesena-Valle del Rubicone;
  • Colleferro-Valmontone;
  • Faenza-Forlì;
  • Firenzuola-Badia;
  • Badia-Fiorenzuola;
  • Magliano Sabina-Orte;
  • Ponzano Romano-Magliano Sabina;
  • Reggio Emilia-Campegine;
  • Roma nord-Ponzano Romano;
  • Roma sud-Colleferro;
  • San Vittore-Caianello;
  • San Vittore-Cassino;
  • Sarno-Palma Campania;
  • Valle del Rubicone-Cesena.

Traffico: le giornate da bollino nero

Previsti due bollini neri per il traffico in direzione delle più gettonate mete turistiche: la mattina di sabato 4 agosto e sabato 11 agosto 2018. Sono invece da bollino rosso, sempre in direzione dei luoghi di vacanza, il pomeriggio di venerdì 27 e sabato 28 luglio, il pomeriggio di venerdì 3 agosto, il pomeriggio di sabato 4, la mattina di domenica 5, il pomeriggio di venerdì 10, il pomeriggio di sabato 11 e la mattina di domenica 12 agosto.

Per quanto riguarda il rientro verso le grandi città, sono bollino rosso la mattina e il pomeriggio di sabato 18 agosto, così come la mattina e il pomeriggio di domenica 19, il pomeriggio di venerdì 24, la mattina e il pomeriggio di sabato 25 e di domenica 26 agosto. Ancora a settembre, si segnalano la mattina e il pomeriggio di sabato 1 e di domenica 2 così come il pomeriggio di domenica 9.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora