> > Bambino di 10 anni morto per un raro tumore al cervello: stroncato in soli 10...

Bambino di 10 anni morto per un raro tumore al cervello: stroncato in soli 10 giorni

Tragica morte infantile in ospedale

Bambino di 10 anni morto per un raro tumore al cervello, la dottoressa che ha provato a salvarlo: "Non siamo riusciti a fare praticamente nulla"

In Piemonte un bambino di 10 anni è morto per un raro tumore al cervello che ne ha stroncato la vita in soli 10 giorni.

Repubblica racconta che il piccolo aostano Alessandro è spirato all’ospedale Regina Margherita di Torino dove era ricoverato da alcuni giorni. Alessandro viveva ad Aosta assieme al fratello, alla mamma e la nonna. Aveva avuto i primi sintono non più di 10 giorni fa ed era stato colpito da una paralisi facciale. 

Bambino morto per un raro tumore

Dal Parini di Aosta dove i medici avevano poi disposto il trasferimento a Torino.

Purtroppo, come spiega Repubblica, “l’evoluzione della malattia è stata molto rapida e inarrestabile fino al decesso. Franca Fagioli, primaria di Oncologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita di Torino, ha spiegato all’Ansa: “È una forma di tumore maligno molto rara, con pochissime probabilità di cura e bassissime probabilità di guarigione a lungo termine, inferiore al 10% dopo un anno”. 

“Non siamo riusciti a fare nulla”

“Questo bambino era affetto da questa forma e non siamo riusciti a fare praticamente nulla”.

Ma cosa ha ucciso Alessandro? “Un tumore cerebrale ad elevata malignità posto in una sede del cervello in prossimità degli organi vitali”. Ha chiosato la dottoressa: “È  difficile intercettare dei segni premonitori precoci. In ogni caso è un tumore che, sia di piccole o grandi dimensioni, ha una prognosi sempre molta severa”.